Napoli, Polizia salva labrador chiuso in auto 

di Fabiana Commenta

Labrador chiuso in auto sotto al sole con 41 gradi nell’abitacolo. Poliziotti del #repartoprevenzionecrimine Napoli rompono il finestrino, salvandolo e reidratandolo e lo affidano alle cure dei veterinari della ASL.

Denunciati i proprietari #lamiciziaèunacosaseria

polizia, abbandono animali, cani,

Questo il tweet diffuso dalla Polizia di Stato di Napoli  che ha liberato un bellissimo esemplare di labrador chiesto all’interno dell’auto con una temperatura di oltre 40 gradi nella giornata di ieri. 

Ad avvisare gli agenti della Polizia di Stato, sono stati alcuni passanti che si sono accorti del cane all’interno dell’auto: l’animale appariva insofferente e nervoso considerata anche l’alta temperatura che continuava a salire all’interno dell’abitacolo. Gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Campania sono intervenuti e hanno rotto il finestrino con il manganello riuscendo a trarre in salvo il cane. Gli è stata data subito dell’acqua e il cane è stato al presidio ospedaliero veterinario dell’ASL Napoli 1 Centro. I proprietari dell’auto e del cane, sono stati identificati subito: si tratta di due turisti stranieri che sono stati subito denunciati per maltrattamento di animali. L’operazione è stata immediatamente rilanciata sui social tramite un tweet con l’hashtag #lamiciziaèunacosaseria che le forze dell’ordine hanno rilanciato per l’estate 2019. 

La campagna di sensibilizzazione della Polizia di Stato

La campagna di sensibilizzazione della Polizia di Stato per combattere l’abbandono di animali vede l’amicizia come filo conduttore del progetto per poter ridurre considerevolmente il fenomeno cercando anche di responsabilizzare i cittadini offrendo anche una serie di informazioni utili per potersi prendere cura degli animali in estate. 

Purtroppo, il numero delle denunce per violazione della norma del codice penale contro gli abbandoni non è indifferente: i dati parlano di 955 casi solo negli ultimi due anni e di 352 solo nel periodo estivo. Inoltre gli incidenti provocati dal loro attraversamento sono 618 nel biennio 2017/2018, ma non vanno nemmeno sottovalutati i comportamenti scellerati dei proprietari che lasciano gli animali all’interno delle auto sotto il sole mettendo a rischio la vita degli animali stessi. 

Non si deve mai lasciare il cane in auto anche per pochi minuti: all’interno dell’abitacolo la temperatura sale vertiginosamente e rapidamente con conseguenze che potrebbero anche rivalersi letali per il cane.

 

COME VIAGGIARE CON L’ANIMALE DOMESTICO IN AUTO 

PHOTO CREDITS | TWITTER

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>