Nail art per cani: ultima follia!

di Giulia 1

nail art per cani

Dello smalto per cani avevamo già discusso, indignandoci anche un pochino per il modo in cui spesso vengono trattati gli animali domestici, ma la nail art per cani è una chicca scovata in rete! Di cosa si tratta? In pratica dopo aver dato lo smalto sulle unghie degli amici a quattro zampe, potrete decorare le stesse con degli adesivi dalle svariate forme e colori: dai fiorellini, ai cuoricini, alle stelle e molto altro ancora. In pratica un pò come fanno quelle signore che decorano le unghie con la french manicure o con applicazioni colorate. Il tutto però sulle unghie di un..cane!

E’ proprio vero che alla fantasia dei produttori di accessori per animali domestici, non c’è limite! I prodotti che si trovano in rete vengono definiti assolutamente atossici e non pericolosi per cani e gatti, ma siamo pronti a scommetere che gli amici a quattro zampe cercheranno di strapparsi della copertura colorata, mordicchiandosi le unghie. Del resto tutti i cani si mordono le unghie per tenerle corte e limate, in assenza di un taglio fatto ad hoc, da un esperto o dal proprietario. In ogi caso una sistemata alle unghie degli amici pelosini di casa è una cosa positiva, soprattutto per quegli animali che vivendo in appartamento, hanno meno possibilità di grattare il terreno o altre superfici dure.

Ma da quì a pensare di dare lo smalto sulle unghie dei cani o addirittura ricoprirle con disegnini simpatici! Insomma, non si sta forse superando un pochino il limite? Voi cari lettori cosa ne pensate della moda di dare lo smalto e decorare con la nail art le unghie degli amici a quattro zampe? Fateci sapere il vostro punto di vista e se per caso avete mai provato alcuni di questi prodotti sul vostro animale domestico. Di seguito ecco anche un video che spiega come applicare lo smalto e le decorazioni.

Foto credits: Thinkstock

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>