Il mio gatto porta a casa prede morte, come mai?

di cinzia iannaccio Commenta

Il tuo gatto porta a casa prede morte e sei preoccupato di questo comportamento? Tra uccellini, topini e lucertole, la cosa fa abbastanza ribrezzo, è vero, ma non solo. Il dubbio è che abbia bisogno di mangiare qualcosa di diverso da quello che gli propini tu, oppure che non abbia abbastanza giochini da mordicchiare e se ne porta a casa dei suoi. Nulla di tutto ciò.

Il mio gatto porta a casa prede morte, come mai?

 

Il gatto è un predatore, anche quello domestico, che al massimo punta gli uccellini e gli insetti sul balcone! Lo è in natura e lo sarà sempre. Per lui cacciare e portare con se la preda è fisiologico. Anche se lo rimpinzi di cibo. Anzi, appesantirlo non è una buona cosa perché l’obesità potrebbe condizionarlo nella sua attività preferita ed innata che è proprio la caccia. insomma anche se è sazio caccerà egualmente. L’appetito influisce solo relativamente su questo istinto, è un bilanciere degli sforzi necessari da impiegare.

Perché porta la preda a casa? indica che quello è il suo mondo, il suo luogo sicuro, la sua tana, il posto giusto per mangiare o conservare il cibo. Sono quando invecchierà perderà un po questo istinto, a causa degli acciacchi dell’età piuttosto che ad altro.

 

Leggi anche:

Gatti, non sono i grandi predatori di topi

 

PHOTO CREDITS | THINKSTOCK

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>