Megaesofago nel cane, video, consigli e sedia Bailey per mangiare

di cinzia iannaccio 1

cane nella sedia per megaesofagoIl megaesofago nel cane è una forma di disabilità che non permette al pet di nutrirsi adeguatamente: l’esofago non funziona e non riesce a spingere il cibo all’interno dello stomaco. Da qui rigurgiti a non finire, scarsa crescita, perdita di peso, debolezza grave ed in rischio di polmonite da aspirazione per l’invasione delle vie aeree da parte degli alimenti. Con tanto amore e pazienza è però possibile salvare la vita a questi cani e rendergliela felice, esattamente come fanno loro con noi.

Occorrono alcuni tentativi per comprendere la giusta consistenza del cibo adatta al proprio pet oltre il metodo più semplice per farlo magiare. Di base Fido durante i pasti e nella mezz’oretta successiva dovrebbe stare in posizione eretta. Per fare questo è possibile mettere la ciotola su uno sgabello, ma nei casi più complessi può essere utile una particolare sediolina. Si chiama Sedia di Bailey ed ha diversi modelli e misure, per tutti i cani ed i gusti.

Osserviamo come mangia Dash mentre la sua mamma lo imbocca:

Appena ho visto il cane incastrato in questa sediolina ho avuto un sussulto. Ma poi ad ascoltare le dolci parole della mamma di Dash e riflettendo sulla gravità del megaesofago nel cane se non trattato adeguatamente in tal modo, ho capito che quella era la soluzione migliore per lui. Lo stesso potete vedere di seguito con Mick, un terranova, mentre il suo papà spiega i miglioramenti da quando usa tale metodo.

Il papà di Mick spiega anche:

“Lo tengo seduto vicino a me dopo il pasto, per circa dieci minuti in modo da farlo stare tranquillo. Dovete però essere consapevoli che una sedia Bailey non risolve tutti i problemi del megaesofago del vostro cane: è fondamentale determinare il tipo corretto e la consistenza del cibo, capire quante volte al giorno nutrirlo e con quali quantità. Va inoltre scoperta la causa che ha provocato la condizione ed eventualmente curata (come ad esempio in caso di ipotiroidismomiastenia gravis, ndr). E’ importante lavorare con il vostro veterinario, o uno specialista e sapere che anche bere l’acqua, preziosa fonte di idratazione, può essere un problema per i cani con megaesofago e non sempre risolvibile con queste sedie”.

Nel video che segue si assiste proprio ad un cane che beve acqua da seduto. Il video è importante perché si sente il tipo di tosse che il cane può avere in caso di difficoltà a deglutire proprio come capita quando si ha un megaesofago. In tal caso, il cane va fatto rallentare nella deglutizione. Lancillotto, questo il suo nome, mangia 6 volte al giorno e dopo ogni pasto attende 30/ 40 minuti prima di uscire dalla sedia.

 

Nel video che segue…il cane fa da solo…tutto:

Foto: You Tube

 

Commenta!

Commenti (1)

  1. Il mio cane prende il pantoprazolo mezz’ ora prima del pasto serale ( a pranzo no) poi mangia tutto frullato al minipimer ( carne pane verdura olio uova o ricotta).
    Mangia in piedi con la ciotola nel lavandino, poi rimane da solo in piedi con due zampe sulla sedia x 20 minuti.

    Sembra funzionare! Se il cane è molto stanco lo tengo in braccio io x 20 minuti battendogli le costole come si fa x un neonato x il ruttino.

    Aiutatemi a confrontare con i vostri cani visto che la malattia è rara

    3357371461

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>