Cani, il lato peggiore di possederne uno

di Redazione 1

I cani portano nella nostra vita gioia, amore e compagnia. Ma, innegabilmente, anche se attenuati dall’immensa carica positiva dell’avere un animale domestico, ci sono anche dei lati negativi, come in tutte le cose, legati alle difficoltà di addestramento ad esempio, alle liti con i vicini, al viaggiare con il quattrozampe al seguito ed ai costi di mantenimento spesso esosi.

Da un sondaggio effettuato dal sito Petplace emerge che i proprietari di cani, alla domanda: Qual è l’aspetto peggiore del possedere un cane? hanno dato risposte che evidenziano le principali difficoltà dell’adottare un quattrozampe. Vediamole dopo il salto.

  1. Il 21% ha risposto che la maggiore difficoltà è proprio viaggiare con cane al seguito, trovare un albergo pet friendly, oppure una pensione decente per il cane o un pet sitter affidabile.
  2. La perdita di peli per casa ha ottenuto un 12% a pari merito, a sorpresa, con i costi delle cure veterinarie.
  3. La minzione inappropriata è solo al 9%, probabilmente perché è un problema che riguarda soprattutto i cuccioli e si risolve con l’educazione ed il tempo.
  4. L’abbaiare del cane o il latrare durante la notte, o i piagnistei che fa il cane quando rimane da solo in casa di giorno è al 7%.
  5. Il cane che distrugge le cose ottiene un 6%.
  6. I cattivi odori e l’aggressione entrambe il 4%.
  7. Ma c’è anche chi, solo un 3%, si lamenta di dover portare fuori il cane, o di essere svegliato (2%) presto. E del costo del cibo per animali (2%)

Spulciando tra le motivazioni date dagli utenti, mi ha colpito una dichiarazione che rispecchia quella che, anche per me, è la cosa peggiore di possedere un cane, al di là di tutto quello indicato nel sondaggio, che sono cose superabili e in fondo non così importanti: sapere che un giorno il nostro fedele amico morirà.
Sì, questa è di gran lunga la cosa peggiore tra tutte.

[Fonte: Petplace]

Commenta!

Commenti (1)

  1. Sono anche io d’accordo, è assolutamente il lato peggiore.
    Quasi due anni fa è morta la nostra cagnolina, aveva solo due anni, è stato un incidente ed è stato orribile.
    Adesso abbiamo un’altra piccolotta e sinceramente… nessun disagio è poi così terribile! A parte il fatto che forse sta entrando in calore e il cagnetto della vicina sotto piange da ore senza sosta °___° ops

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>