Come insegnare al cane a stare lontano dal divano

di cinzia iannaccio Commenta

Può non esserci nulla di male nel vedere il proprio amato cane appisolarsi lungamente sul vecchio divano. Talvolta però alla tenerezza si può aggiungere anche un po di frustrazione (se Fido occupa tutto lo spazio, se perde una montagna di pelo o per 1000 altri motivi). Come evitare che questo accada? Che scambi cioè la tua poltrona o il tuo divano per la cuccia?

come insegnare cane stare lontano divano

In realtà, oltre a riconoscere la piacevolezza del posto, se il cane ama accomodarsi lì è perché vuole stare vicino a te, sente il tuo odore anche quando non ci sei, vuole attenderti, dove è certo potrai fargli delle coccole. Per fortuna, con un pò di educazione mirata, potrà abituarsi facilmente a starti vicino, ma non sul divano.

Chiaramente occorre iniziare questo percorso quando sono cuccioli: va insegnato al cane che il divano e la poltrona sono per l’uomo -esattamente come una sedia. Non cedere alle sue lusighe, ai suoi occhioni languidi …..puoi comunque compensarlo di coccole, ma non sul divano.

Piuttosto crea per lui, vicino a te e non solo, degli spazi altrettanto confortevoli: se si siede lì è anche perché sta più comodo del pavimento. Perché non mettergli vicino una cuccia morbidosa e calda ad esempio?

In tutti i casi occorre sempre utilizzare un incoraggiamento positivo. Mai sgridarlo se lo trovi sul divano! Al contrario chiamalo per farlo scendere, accompagnalo alla sua bella cuccia e ricompensalo con un po di coccole o un piccolo spuntino. Lo stesso vale quando si comporta bene e si fa trovare al suo posto: devi fargli capire che apprezzi.

E’ buona norma rendere il divano inaccessibile quando non sei a casa: anche la formazione migliore può avere qualche limite. Il cane può pensare che il divano è tuo quando ci sei, ma in tua assenza ne può giovare (come se fosse il suo turno!). Basta poggiarci su una sedia rovesciata ed il gioco è fatto il più delle volte! In altre occorrerà spostarlo in altre stanze, allontanare i cuscini che predilige, o….magari spostare il mobilio ed in particolare la sua cuccia in modo che la stanza sia per lui più comoda e quindi non senta la necessità del divano.

 

Personalmente i miei cani sono sempre stati sul divano con me (con qualche sacrificio in più nel togliere il pelo durante le faccende domestiche), ma ricordo sempre la mia prima cagnolina, Inca salirci su ogni volta che spegnevamo la luce per andare a dormire e scendervi silenziosa ogni qualvolta che sentiva i nostri passi…..la mia mamma non voleva….ma lei era più furba!

 

 

Leggi anche:

Divano a prova di cane: come scegliere quello giusto

Il cane che contratta per stare sul sofà (VIDEO)

 

Foto credits: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>