Grayce, il gesto commovente per ringraziare chi l’ha salvata – video

di Fabiana Commenta

È un video tenerissimo quello che mostra la riconoscenza della cagnolina Grayce nei confronti di chi l’ha salvata.


Trascurata mentre era in dolce attesa, Grayce, un pit bull bianco e marrone, è stata abbandonata dalla sua padrona. La sua storia però si è conclusa nel migliore dei modi per fortuna.  Dopo tre settimane passate in strada è stata salvata e affidata a una nuova padrona, Stevoni Wells Doyle. E quando Grayce ha partorito ha voluto dimostrarle il suo affetto e la sua gratitudine portandole le fra le sue braccia, ad uno ad uno, i suoi cuccioli. Stevoni, che abita nello stato dello Utah, in USA, d’altra parte ha una certa dimestichezza con i cani perché è abituata a occuparsi dei cani abbandonati tenendoli in pre affido per qualche settimana prima che vengano definitivamente assegnati alle nuove famiglie.

Insomma, di cani Stevoni ne ha visti e le sono capitate storie di ogni tipi, ma qualcosa del genere non era mai accaduto. Nonostante la sua lunga esperienza, anche Stevoni però sembra essere rimasta colpita dalla riconoscenza e dalla dolcezza di  Grayce che per ringraziarla ha voluto condividere con lei quello che ha di più caro, l’affetto dei suoi cuccioli, dieci maschietti e una femminuccia, portandoli fra le sue braccia e poi lasciandosi accarezzare. Stevoni ha voluto pubblicare e condividere su Facebook il video dolcissimo che mostra Grayce mentre compie diversi viaggi portando i cuccioli in bocca, ad uno ad uno, per lasciarli fra le braccia di Stevoni per ringraziarla di aver salvato lei e tutta la sua cucciolata. Un video molto commovente (visualizzato ben 100.000 volte su Facebook) tutto da vedere.

 

photo e video credits | facebook

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>