Gatto con malattia renale cronica, una nuova cura

di cinzia iannaccio Commenta

gatto malattia renale cronica nuova curaUn nuovo farmaco potrà aiutare i gatti con malattia renale cronica, circa il 10% della popolazione totale. Si tratta di una cura innovativa, messa a punto dalla Boehringer Ingelheim: il primo inibitore del recettore dell’angiotensina in veterinaria che ha il nome di telmisartan. Sono nozioni e termini tecnici per noi troppo complessi, ma è certo importante sapere che questo trattamento che ha appena ottenuto l’autorizzazione dall’EMA ad essere commercializzato in Europa sarà in grado di contrastare gli alti tassi di proteinuria nel sangue, problematica associata alla cosiddetta MRC (Malattia Renale Cronica ) del gatto, caratterizzata dalla progressiva diminuzione del funzionamento dei reni in tutti i mici, soprattutto se anziani, con conseguente peggioramento della qualità della vita del gatto.

Si tratta infatti di una malattia irreversibile, che in tempi più o meno lunghi a seconda dei casi porta anche alla morte: benché i farmaci ed una dieta alimentare adeguata possono di certo attenuare la sintomatologia, finora non è stato individuato nulla in grado di condurre a guarigione. Le cause possibili dell’insufficienza renale cronica sono diverse: tra queste campeggiano sicuramente malattie del sistema immunitario, infezioni o infiammazioni, ma anche patologie ereditarie e congenite, come il rene policistico che colpisce ad esempio con particolare incidenza i gatti persiani.

Telmisartan il nuovo farmaco ha particolari caratteristiche: un’azione mirata e rapida sulla proteinuria a prescindere dalla funzionalità renale, è ben tollerato dal 90% dei gatti sui quali è stato testato e soprattutto, come riportato dalla dottoressa Martha Cannon, RCVS (Royal College of Veterinary Surgeons) specializzata in Salute dei felini presso la Oxford Cat Clinic, Oxford (UK), che ha già utilizzato telmisartan in gatti con malattia renale cronica (MRC), è facile da somministrare. Grazie ad una siringa dosatrice tarata sul peso del gatto oltre che alla sua formulazione liquida. Un flacone da 30 ml dura circa 30 giorni in un micio di 4 chilogrammi di peso. Parlatene con il vostro veterinario.

Foto: Thinkstock

 

 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>