Educare il cane con il metodo Tellington Ttouch

di Redazione Commenta

Educare cane metodo Tellington Ttouch

Non ho mai apprezzato i metodi educativi autoritari, né per gli esseri umani, né per gli animali, soprattutto quando ci sono in ballo le paure. Il metodo Tellington Ttouch o più semplicemente TTouch, segue questa linea ed è basato su bende che fasciano il corpo e piccoli massaggi per educare il cane con dolcezza, aiutandolo a superare ansie e paure.

Il metodo Tellington Ttouch è nato 40 anni fa dall’esperienza di Linda Tellington-Jones con gli animali, e dalla conoscenza dei problemi comportamentali, nonché di studi di diversi metodi di fisioterapia. Inizialmente era destinato soltanto ai cavalli, poi è stato esteso anche ai gatti e ai cani.  Il TTouch, infatti, adotta un approccio insolito e gentile all’educazione e al benessere degli amici a 4 zampe e si è dimostrato efficace per rimuovere traumi, paure e disagi fisici. Questa metodologia, inoltre, aiuta a prevenire le reazioni istintive come il blocco, la fuga o l’attacco, e a contenere l’abbaiare dei cani.

I capisaldi del Tellington Ttouch sono:

  • Lavoro sul corpo: è basato su una grande varietà di movimenti particolari praticati sul corpo dell’animale che lo aiutano a rilassarsi e a ritrovare l’equilibrio. Le manipolazioni fisiche vengono praticate con poca pressione, senza toccare muscoli, ossa o organi, ma solo in superficie, l’effetto è comunque profondo. Anche i bendaggi svolgono un ruolo centrale, poiché aiutano il cane a sentirsi protetto. Ne esistono di numerosi e alcuni possono essere anche un valido supporto alle cure veterinarie per problemi di movimento, displasie, traumi dopo un incidente.
  • Lavoro a terra: si basa su ostacoli e di attrezzi che aiutano l’animale di migliorare l’autocontrollo, la concentrazione, la fiducia, l’equilibrio e la coordinazione, che impara a non reagire istintivamente davanti a situazioni difficili.
  • Condotta al guinzaglio: si basa sull’uso corretto del guinzaglio per trasmettere all’animale che cosa desideriamo in modo chiaro.

Per chi volesse imparare questo metodo in Italia ci sono diversi insegnanti certificati, chiamati Practitioner, i loro indirizzi si trovano sul sito ufficiale del TTouch in Italia. Da provare!

Via| Tellington Ttouch; Photo Credit| Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>