Dalla parte degli animali, al via la terza stagione

di Fabiana 1

Al via la terza edizione della trasmissione Dalla parte degli animali, il programma dedicato agli animali abbandonati ideato e condotto da Michela Vittoria Brambilla. 

La terza stagione prenderà il via domenica 9 dicembre e andrà in onda su Rete4 la domenica, dalle 10,50 alle 12 raddoppiando il tempo di trasmissione. 

dalla parte degli animali, adozioni

Il format resta inalterato: anche nel corso di questa terza edizione Michela Vittoria Brambilla,  si impegna a trovare casa a cani, gatti e altri animali abbandonati o che si trovano in difficoltà.

La nostra non è soltanto una trasmissione che parla di animali, ma ha una forte impronta autenticamente animalista, che utilizza lo strumento della televisione per promuovere le adozioni, contribuire a contrastare gli effetti negativi del randagismo, vera e propria piaga nazionale, e a diffondere una nuova cultura di amore verso i nostri piccoli amici e rispetto dei loro diritti. 

Spiega l’ex Ministro via Ansa commentando l’inizio della trasmissione. 

Fra conferme e novità, il formato resta lo stesso: nelle vesti di conduttrice Michela Vittoria Brambilla presenterà tante clip di trovatelli che so sono state girate nei canili di tutto il Paese, mostrando le strutture che li ospitano e i volontari che si prendono cura di loro. Obiettivo della trasmissione come sempre è continuare a sensibilizzare il pubblico portandolo all’adozione degli animali rendendo pubbliche le storie dei nostri amici a quattro zampe. Lo scorso mese la Brambilla era anche stata promotrice dell’iniziativa Leidaa SMS – SalvaMiSubito che puntava a raccogliere fondi per contrastare il fenomeno del randagismo in tutta Italia, una vera e propria piaga sociale da sconfiggere. 

 

Commenta!

Commenti (1)

  1. BRAMBILLA GRAZIE DI TUTTO MA ABBIAMO BISOGNO CHE CONTINUI AD AIUTARCI LA PREGO I CANI HANNO BISOGNO DI LEI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>