Corsi di ipad per animali domestici

di Redazione Commenta

Corsi di ipad per animali domestici

Ipad e smarthpone sono sempre più diffusi nelle nostre famiglie: tra le applicazioni classiche come giochi o sistemi di ottimizzazione, si stanno facendo largo anche numerose applicazioni dedicate agli amici a quattro zampe, che pare vadano anche molto di moda. Alcuni sviluppatori hanno realizzato programmi dedicati proprio a cani e gatti, utili per farli giocare o per sviluppare le loro facoltà psichiche: ecco allora che prolificano anche corsi di ipad per animali domestici, per insegnare loro ad utilizzare proprio queste applicazioni interessanti. Tra le applicazioni più diffuse vi sono quelle che consentono ai pet a stimolare l’istinto predatorio, o a rilassarsi, o ancora a scattare fotografie o girare filmati direttamente dalla prospettiva felina o canina.

I corsi dedicati agli animali domestici per farli entrare a contatto con le nuove tecnologie, sono stati pensati e realizzati da una addestratrice di animali di New York,tale  Anna Jane Grossman. Anche se pare che questi corsi siano piuttosto cari, con prezzi a partire da cinquanta dollari a lezione, pare che siano molto in voga e siano finalizzati ad insegnare ai cani a interagire con l’iPad del proprietario. Nell’annuncio diffuso dall’educatrice si legge il seguente slogan:

Amate il vostro cane? Amate il vostro dispositivo touch-screen o un portatile? Combina le tue passioni! Questo corso vi aiuterà a perfezionare le vostre abilità di formazione per insegnare ai vostri cani come interagire con iPad, iPod Touch, iPhone o computer portatile.

Interessante, non trovate? Occorre poi verificare se effettivamente gli animali domestici siano in grado di interagire con i dispositivi elettronici. In attesa che gli esperti si pronuncino sulla vicenda, personalmente vi consiglio una bella passeggiata in un parco oppure in una spiaggia dedicata agli amici a quattro zampe, per fare correre Fido felice, senza ansie, senza tecnologia. Solo voi e il vostro amico pelosino, insieme!

Fonte: Ticinonline

Foto credits: Flickr

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>