Coniglio fa il bagno, divertimento o tortura? VIDEO

di Redazione Commenta

Coniglio bagno divertimento tortura video

In questi giorni sta facendo discutere un video caricato da poco su Youtube di un coniglio che fa il bagno nel lavandino. A prima vista sembra che l’animale si stia concedendo un piacevole momento di relax mentre la sua proprietaria lo “coccola” con acqua e sapone, ma secondo gli esperti si tratterebbe di tutt’altro…

Guardando il video l’impressione che si ha, soprattutto se non si conosce il linguaggio dei conigli, è quella di un animale rilassato, che si gode il suo bagnetto, ed è probabilmente la stessa cosa che avrà pensato la sua proprietaria, ma quanto pare le cose non stanno esattamente in questo modo. Come spiegano gli esperti, infatti, il coniglio in quella posizione di immobilità non si sta affatto divertendo, ma è terrorizzato. A noi potrà anche sembrare rilassato, ma per restare così deve fare uno sforzo fisico notevole.

I conigli, in caso di pericolo, s’immobilizzano per non farsi notare da eventuali predatori, ma assumono questa posizione anche per farsi credere morti e disinteressare così il predatore. Tale posizione in gergo tecnico viene chiamata “freezing” e consente all’animale di rallentare i battiti cardiaci. Se mantenuta per troppo tempo diventa pericolosa in quanto può causare una difficoltà cardiaca e nel video il coniglio resta immobile per troppo tempo!

A questo errore di fondo se ne aggiunge un altro. Il coniglio, infatti, non ha alcun bisogno di fare il bagno se non in rari casi. Proprio come il gatto è un animale molto pulito e normalmente non serve alcun intervento da parte nostra, se non una spazzolata per eliminare i peli morti, soprattutto durante la muta. Se il coniglio ha il posteriore sporco è preferibile un lavaggio a secco. Video come questi, che purtroppo divertono chi li guarda ma non chi li subisce vanno assolutamente fermati, altrimenti si rischia di alimentare false credenze su questi animaletti che sono estremamente delicati.

Via & Photo Credit| YouTube

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>