Cavalli a Roma 2019, il Salone Cavallo ed Equitazione

di Fabiana Commenta

Una tre giorni dedicata allo sport e alla passione per i cavalli: fino al 17 febbraio 2019 è in corso la kermesse Cavalli a Roma, il Salone Cavallo ed Equitazione che si svolge nella Capitale presso la Fiera di Roma.

Natura e Sport restano le parole chiave della manifestazione dedicata al meraviglioso mondo del cavallo.

Visitando i padiglioni della Fiera sarà possibile poter ammirare i cavalli impegnati nelle più popolari e spettacolari discipline sportive, ma anche scoprire il meraviglioso mondo dei cavalli e farci scoprire il contatto con la natura.

Novità dell’edizione 2019 è il padiglione “Slow life” interamente dedicato allo stile di vita che coltiva sostenibilità, sobrietà e convivialità, dove ritrovare non solo il rapporto con noi stessi, ma anche scoprire la natura.

Se i cavalli possono farci innamorare con uno sguardo, Cavalli a Roma 2019 offre anche la possibilità di poter scoprire il loro meraviglioso mondo:

Non mancheranno le gare con i cavalli impegnati in tante discipline diverse, come il salto ostacoli, il reining con il Rome Shoot In, le suggestive esibizioni dei cavalli spagnoli, i pony western.

Il padiglione 8 è interamente dedicato allo Slow Life, con il cavallo compagno dell’uomo nella ricerca di una dimensione del tempo che possa assecondare la natura con attenzione alla tutela ambientale, turismo eco-compatibile, agricoltura sostenibile, fra convegni, masterclass, workshop, laboratori artigianali.

Il padiglione 6 invece è interamente dedicato ai bambini, per offrire anche ai più giovani un’occasione unica di avvicinamento ai cavalli e alla natura con la Pony City, e le attività ludico ricreative compresa anche la Fattoria Didattica.

Per le giornate di sabato 16 e domenica 17 febbraio i biglietti di ingresso hanno un costo di 18 euro.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>