Cani, le razze più rare

di Valentina Commenta

Quali sono le razze di cani più rare del mondo? Ogni cane è dotato di una sua bellezza insita, a prescindere che abbia o meno un pedigree importante. è sempre meglio adottare che acquistare ma se dovessimo interrogarci su quali fossero i canidi meno diffusi nel mondo, quali sarebbero?

razze cani rare

Caratteri forti per razze caratteristiche

Parlando di razze più rare del mondo un posto tutto speciale lo conquista il Bedlington Terrier che, come il suo stesso nome indica piccola proviene dalla Gran Bretagna. Si tratta di un terrier e quindi si parla di un cane da caccia che non prova praticamente paura, predatore di lepri e conigli per definizione e allo stesso tempo amante della vita all’aria aperta e di quella in casa con la propria famiglia. Per il suo carattere è adatto anche alle famiglie che hanno bambini. Non bisogna farsi prendere in giro dal suo aspetto gracile: è uno dei cani più resistenti e adatti alla pratica di attività sportive.

Un’altra razza di cane rara che suscita molto interesse è la Thai Ridgeback: si tratta di un cane, ovviamente proveniente dalla Thailandia, conosciuto da almeno tre secoli e mezzo ovvero da quando soprattutto nell’est del paese veniva impiegato per fare la guardia o proteggere i carri. Si tratta di un cane diffuso solamente in Thailandia e in Giappone e non è riprodotto moltissimo anche a causa del suo carattere: questo animale domestico infatti si affeziona tantissimo al suo proprietario ma è molto diffidente con gli estranei.

Cani territoriali e da compagnia

razze cani rare

Lo Swedish Vallhund è un altro esemplare di cane molto interessante appartenente alle razze più rare presenti sul pianeta: assomiglia moltissimo al Corgi ed è protagonista insieme a questa altra razza di una diatriba che va avanti da moltissimo tempo, dato che diverse scuole di pensiero non riescono a mettersi d’accordo su quale dei due possa aver “contaminato” l’altro. Riconosciuto come razza negli anni 40 questo animale è molto veloce ed è molto tenace: è amato dalle famiglie nelle quali si inserisce perfettamente perché ottimo anche come cane da compagnia.

Infine ma non per importanza abbiamo il Catahoula Leopard Dog, una razza che in Italia come tale non viene riconosciuta ma che è molto amata da tutti coloro che la posseggono, soprattutto negli Stati Uniti dove è nata, per la sua capacità di proteggere le mandrie di animali. Una curiosità: pur essendo tutelata dagli appassionati, questa razza non può contare ancora su una richiesta di riconoscimento ufficiale. Si tratta di un esemplare di taglia media molto territoriale che non ama gli estranei.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>