Cani, in Molise istituito il Registro tumori animali

di Fabiana Commenta

È stato istituito in Molise il primo Registro tumori animali, un progetto pilota proposto dall’Azienda Sanitaria regionale ASReM e relativo alle attività di sorveglianza epidemiologica in collaborazione con l’Università di Federico II di Napoli e con lo Sbarro Institute della Temple university di Philadelphia, istituto di ricerca sul cancro e la medicina molecolare, diretto dal prof. Antonio Giordano.

neuroni, cosa cani e gatti vedono e noi no

In pratica il nuovo registro dei tumori animali indica l’incidenza dei tumori sui nostri animali da compagnia che possono diventare vere e proprie sentinelle per eventi che potrebbero avere ripercussioni e compromissioni anche sulla salute umana anche in merito alle contaminazioni ambientali. Ciò accade soprattutto con gli animali da compagnia che condividono con l’uomo lo stesso ambiente, ma presentano una minore latenza per molte patologie legate all’inquinamento ambientale. E in questo modo riescono a fornire indicazioni circa l’incidenza dei tumori umani. 

I dati sui tumori dei nostri amici a 4 zampe verranno inseriti e analizzati nel Registro tumori animali che rappresenta un’interessante novità regionale per la realizzazione di politiche sanitarie di oncologia comparata e che coinvolgerà medici veterinari dell’ASReM, liberi professionisti e Ordini molisani dei veterinari.

In particolare, il professor Giordano è impegnato da anni anche nell’analisi delle relazioni tra rischio ambientale e genesi delle neoplasie. 

Molti studi in merito, confermano che le neoplasie spontanee degli animali domestici molto spesso mostrano analogie con i corrispondenti tumori umani e il nuovo registro dei tumori animali potrebbe essere utile per svolgere un ruolo di interoperabilità funzionale con il Registro Tumori regionale che è stato recentemente regolamentato dalla Regione stessa. 

 

CANI, IL FIUTO AIUTA I MALATI DI DIABETE

 

PHOTO CREDITS | THINKSTOCK

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>