Il cane più curioso e pauroso di tutti: il capitano Jack

di cinzia iannaccio Commenta

La prima volta che ho incontrato il capitano Jack. Era come un cucciolo adorabile, ho capito immediatamente che sarebbe stato il nostro cane. Come spesso capita nelle adozioni, la sua storia fin lì non era stata felice. Era arrivato in paese in dicembre quando aveva 6 – 8 settimane di vita. Lo aveva portato la moglie del veterinario locale, che tra l’altro, era una compagna di liceo di mio marito. Ha pubblicato le immagini e ci ha chiesto di promuoverle per trovare una casa al cucciolo. Ho accettato, sapendo consapevolmente che la “promozione” era uno stratagemma e che la sua casa sarebbe stata quella nostra.

cane curioso pauroso

Così siamo andati ad incontrare il capitano Jack in compagnia dell’altro nostro cucciolo adottato Chloe, la cui storia era stata pure abbastanza difficile. Chloe & Capt sono diventati amici immediatamente. Lo abbiamo messo subito in macchina rendensoci conto che quell’accoglienza sarebbe stata per sempre. La moglie del veterinario era entusiasta! Il cane aveva avuto difficoltà a bizzeffe, ed era molto diverso dai nostri 5 salvataggi precedenti. Ha paura degli uomini, e del buio, degli sconosciuti e del veterinario. E nella paura aggredisce. Curioso di tutto, e pauroso di tutto.  Lotta con i bulli che gironzolano intorno alla casa e terrorizza i nostri 2 gatti. Ci è costato tantissimo di interventi chirurgici dal veterinario: alle zampe, alle unghie che strappate non smettevano di sanguinare. Ed ogni volta occorre dargli dei farmaci per portarlo dal veterinario per le cure. Non sopporta il freddo e si mette davanti ai condizionatori di aria calda, mastica i bulbi delle piante ed ha distrutto tutti gli oggetti di vetro della salotto [……] La gente vuole sempre di accarezzarlo, non è il più bello dei cani ma è sicuramente il più simpatico, ma lui si tiene sempre a distanza. Nonostante ciò e molte altre sue stranezze – lo amiamo ferocemente. Il nostro veterinario continua a dire che il capitano Jack è fortunato ad avere noi: la maggior parte delle altre persone avrebbero rinunciato e lo avrebbero avviato all’eutanasia. Che viva e regni ancora a lungo!
Robin RT
Columbus , OH”

 

 

 

Per The Animal rescue Site.com

Leggi qui, altre straordinarie Storie di gatti e Storie di cani

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>