Se il cane ha paura di botti e tuoni

di Paola P. 1

cane paura dei tuoniAl primo rombo di tuono il cane improvvisamente si dilegua, ed  è probabile trovarlo rannicchiato negli angoli più nascosti della casa, sotto il letto e nel caso dei cani di piccola stazza anche sotto i mobili più stretti. Lo stesso avviene quando si odono fuochi d’artificio in lontananza e botti. Anche i cani delle razze considerate più spavalde, possono sedersi tremanti sulle vostre ginocchia quando sentono i tuoni.

La paura del tuono e di altri rumori forti, non è un fenomeno raro negli animali domestici. Nel mondo animale, la paura è una risposta normale ad una situazione minacciosa o agli stimoli avversi e scaturisce per proteggere l’animale dai pericoli esterni. Una fobia è una risposta persistente ad una paura eccessiva ed irrazionale. Paure e fobie si possono sviluppare a qualsiasi età e in qualsiasi razza.La paura, in generale, può svilupparsi dopo un singolo evento spaventoso oppure può verificarsi gradualmente nel tempo. Tende a rafforzarsi se l’evento che l’ha provocata si ripete di frequente. Che il rumore si ripeta non esorcizza la paura, al contrario la amplifica.
I cani che temono un rumore forte, ad esempio quello che proviene dai tuoni durante un temporale, è probabile associno la sensazione di spavento anche ad altri rumori simili. Per esempio, i cani che iniziano con la fobia del tuono possono diventare timorosi dei fuochi d’artificio, dell’allarme delle automobili, delle sirene.

cane spaventatoUn cane pauroso può rifugiarsi dal proprietario cercando protezione, tremare, nascondersi e fuggire. Sono tutte reazioni possibili. Addirittura, nei casi più gravi, i cani possono ferirsi nei loro tentativi di fuga.
Un esame fisico completo da un veterinario è un primo passo importante, non solo per escludere problemi di salute che possono aggravare la paura del vostro cane, ma anche per verificare che l’animale sia sano. Si può anche considerare la consultazione con un esperto del comportamento canino.

Il trattamento può essere semplice, come portare il vostro cane in casa, accendendo la radio, la televisione, il  ventilatore o l’aria condizionata, rumori considerati non suscettibili di scatenare le paure del cane, o ancora fornire al cane un posto sicuro in cui nascondersi ogni volta che ha paura.

Se i sintomi del vostro cane sono più gravi, un programma di desensibilizzazione può essere utile. Ciò comporta la riproduzione di un nastro registrato con il rumore che spaventa il cane. Esporre il cane al suono a basso volume, aumentandone gradualmente l’intensità fino a quando il cane non avrà più paura. Nei casi più gravi il veterinario prescriverà farmaci anti-ansia.

Commenta!

Commenti (1)

  1. ma state boni voi e i farmaci anti anzia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>