Biscotti per cani, la ricetta alla banana

di Fabiana Commenta

Sarebbe meglio non viziarli con fuori pasto ad ogni ora, ma è anche vero che di tanto in tanto i nostri amici pelosi vanno premiati con qualcosa di gustoso da rosicchiare come snack.

Biscotti alla cannella, cibo, cane

E se desiderate coccolare un po’ i vostri cani, allora non c’è nulla di meglio che premiarli con qualche delizioso biscotto, magari fatto proprio in casa da voi. Oggi prepariamo i biscotti con le banane che uniscono lo snack alla frutta arricchiti dalla presenza di farina, fiocchi d’avena e burro di arachidi. Il trucco però è di utilizzare il minor quantitativo di zucchero che non fa bene ai vostri cani. 

Ingredienti:

350 ml d’acqua

225 g di farina mista (bianca e integrale)

50 g di farina di mais

50 g di fiocchi d’avena

100 ml di olio di oliva

45 di burro di arachidi (senza zucchero)

2 uova

2 banane schiacciate

Aroma di vaniglia (qualche goccia)

Accendete il forno e portate la temperatura a 200°C per farlo preriscaldare. Nel frattempo preparate l’impasto. Versate all’interno di una teglia l’acqua, l’olio, le uova (ma una alla volta), il burro di arachidi ammorbidito e senza zucchero, le banane sbucciate e schiacciate. Aggiungete anche l’aroma di vaniglia e mescolate per qualche minuto con la frusta.

Aggiungete anche farina mista, quella bianca e quella integrale, la farina di mais e i  fiocchi d’avena per creare qualcosa di croccante e poi frullate tutti gli ingredienti con il mixer.

BISCOTTI ALLA ZUCCA

L’impasto è pronta: lavoratelo e distribuitelo sulla superficie infarinata, poi spargetevi sopra la farina. Impastate con delicatezza e se necessario aggiungete anche altra farina in modo tale da poter avere un impasto ancora più elastico. Ora stendetelo con un mattarello per ottenere uno spessore di 1 centimetro, poi tagliatelo e formate i biscotti utilizzando gli stampini di forme diverse.

BISCOTTI ALLA CANNELLA

Sistemate i biscotti ottenuti sulla teglia rivestita con la carta da forno e infornate a 200°C per circa 30 minuti o fino a quando non appariranno ben dorati. Spegnete il forno e lasciate dentro i biscotti ancora circa 20 minuti per farli diventare croccanti. Quando sono pronti, lasciateli raffreddare e conservateli in un contenitore ben chiuso conservandoli anche per qualche giorno.

 

photo credits | think stock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>