Bioparco di Roma, animali al caldo anche con la neve

di Emma Commenta

È caos neve a Roma, ma non al Bioparco che nella giornata del 26 febbraio è rimasto chiuso: la neve che è caduta nella notte fra domenica e lunedì sulla Capitale non ha avuto ripercussioni negative sugli animali del Bioparco saggiamente tenuti al riparo e al caldo con una serie di misure ad hoc.

bio parco roma

Gli operatori del Bioparco continuano a monitorare gli animali che potrebbero presentare eventuali sintomi di problemi causati dall’esposizione al freddo e hanno messo punto diete speciali per alcune specie con pasti a base di alimenti ad alto contenuto calorico.

Alcuni fra gli animali hanno festeggiato la neve,  come i macachi del Giappone, orsi e lupi, ma in ogni caso i ricoveri al chiuso degli animali sono tutti riscaldati e alcuni sono anche dotati di impianti a pavimento per tutelare gli animali.

L’area delle scimmie più piccole del mondo è provvista di un moderno impianto di riscaldamento he si attiva automaticamente quando la temperatura scenda al di sotto di quella prevista intorno ai 22°, l’area degli elefanti asiatici e la casa delle giraffe è dotata di pompe di calore che consentono di mantenere la temperatura costante di circa 15 gradi. Gli ippopotami pigmei hanno una potente lampada riscaldante e per i tapiri è stata allestita una piastra riscaldante.

Particolare attenzione è stata riservata agli animali del Rettilario in cui ogni teca presenza una temperatura regolata secondo le esigenze della specie: ad esempio nell’area riservata al drago di Komodo si trova un sistema di ‘riscaldamento combinato’ che unisce alla pompa di calore e al riscaldamento a pavimento, una lampada molto potente di circa 4.500 watt che garantisce la giusta temperatura per gli animali.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>