Cani e gatti sequestrati a Varese, come adottarli

di Redazione Commenta

adozione cani sequestrati varese

Un canile lager a Busto Arsizio smantellato, decine di animali liberati e curati dopo mesi, anni, di sofferenze. Ma ora che fine faranno questi poveri animali? Andreanno in altre strutture, altri canili, senza una famiglia che si prenda cura di loro? Non è detto, la procura della Repubblica di Busto Arsizio ha infatti disposto la revoca del sequestro giudiziario sugli animali, autorizzandone quindi l’adozione. In tutti si tratta di dodici cani, cinque gatti e due grandi tartarughe acquatiche dalle guance rosse, che potranno finalmente trovare una famiglia.

Il ritrovamento delle povere bestie aveva destato sconcerto in città: le forze dell’ordine insieme alle guardie zoofile dell’Oipa (servizio tutela animali della provincia di Varese) avevano infatti trovato lo scorso quattro febbraio, in un appartamento di via Enna, cani di media taglia chiusi in piccoli trasportini accatastati, completamente al buio con finestre chiuse e tapparelle abbassate, gatti rinchiusi in un piccolo bagno in mezzo ai loro escrementi. E anche due tartarughe acquatiche molto cresciute, costrette a vivere in una vaschetta con due dita d’acqua sporca il tutto in un ambiente degradato e sporco, al limite della vivibilità. Tutti gli animalil presenti nella casa appartenevano ad una donna di mezza età originaria di Lanciano.

Tutti gli animali rinvenuti erano denutriti e sotto choc e vennero ffidati ad altri canili locali, in attesa delle decisioni dell’autorità giudiziaria, che proprio nei giorni scorsi ha sbloccato la situazione, autorizzando l’affidamento. Chi fosse interessato può presentarsi presso le cinque strutture che hanno in custodia gli animali, muniti di un valido documento di riconoscimento. Le strutture sono le seguenti: per i cani il canile municipale di Busto Arsizio (tel. 0331670692); Gallarate (tel. 0331 260663); Varese (tel. 0332 335077). Per i gatti potete contattare il Parco felino di Gallarate (tel. 346 5409185) mentre le tartarughe sono ricoverate nelle clinica veterinaria I Ronchi di Gallarate (tel. 0331 1830210).

Foto credit: Thinkstock

Fonte: Varese news

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>