Animali domestici, in crescita la produzione di cibo naturale

di Fabiana Commenta

Cresce inesorabilmente il numero dei pet nelle case degli italiani: tre famiglie su dieci vivono con un animale domestico in casa, ma c’è anche chi in casa ospita due o più animali domestici.

I preferiti, restano ancora un volta i cani, non per nulla i migliori amici dell’uomo e i gatti, in forte crescita.

cibo, cani, polette, ricetta

I dati raccolti da Eurispes confermano che circa la metà dei gatti presenti nelle famiglie italiane (ben 7 milioni e mezzo) dividono il letto con il proprio padrone e i cani amano dormire in camera con il loro umano. 

Insomma aumenta l’affetto degli italiani per cani e gatti domestici e naturalmente cresce anche l’attenzione che viene riservata all’alimentazione dei pet. 

L’alimentazione deve essere essere accuratamente scelta in base di tipo di animale e alla sua età, specifica se è un cucciolo, un adulto o un anziano, ma anche allo stile di vita che conduce, se è più o meno attivo. Se se ne ha la possibilità è bene anche preparare del cibo in casa per il proprio pet, ma è anche vero che in ogni caso gli italiani bandiscono il cibo scadente anche confezionato.

In crescita anche il mercato dei cibo per animali più sano senza conservanti coloranti o aromatizzanti spesso sperimentando anche abbinamenti inusuali all’apparenza, ma efficaci da un punto di vista nutrizionale. E sono molte le aziende che puntano alla produzione di cibo confezionato e pronto per animali domestici che presentano particolari patologie come ad esempio problemi diabetici o problemi renali che richiedono una precisa alimentazione.

CANE OSSESSIONATO DAL CIBO, CHE FARE?

photo credits | thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>