L’alitosi nel cane

di Redazione 2

sorriso caneL’alitosi, o alito cattivo, è un odore sgradevole che proviene dalla bocca del cane. E’ più di un semplice respiro pesante tipico della razza canina, nel senso che è decisamente più maleodorante.
Ci sono diversi prodotti sul mercato per aiutarvi ad affrontare questo problema compresi spazzolini da denti per cani, lozioni anti-tartaro e spray che rinfrescano l’alito. Prima di passare ai rimedi è importante però capire e curare le eventuali malattie alla base del cattivo odore.

Di solito l’alitosi è causata da problemi del cavo orale, anche se a volte può essere conseguenza indiretta di altre malattie. Queste includono:

  • Gengivite (infiammazione delle gengive)
  • Parodontite (infiammazione del tessuto che circonda il dente)
  • Ascesso in un dente
  • Ossa o peli rimasti bloccati in bocca
  • Ulcere orali
  • Corpi estranei in bocca
  • Neoplasia orale (tumore della bocca)
  • Malattie polmonari, come il cancro ai polmoni
  • Grave malattia ai reni

Sintomi tipici originati da questi disturbi e che hanno come manifestazione tipica l’alitosi sono:

  • Dolore ai denti
  • Disfagia (difficoltà a deglutire)
  • Difficoltà nella masticazione del cibo
  • Depressione

spazzolino denti canePer la diagnosi, le cure veterinarie dovrebbero includere i test per determinare la causa di fondo dell’alitosi e scegliere il trattamento più adeguato a far fronte al problema. La terapia ottimale di qualsiasi condizione clinica grave e persistente non può prescindere infatti dall’identificazione della causa sottostante al problema. Il trattamento potrebbe dunque comprendere:

  • La rimozione del corpo estraneo, qualora fosse presente
  • La cura di eventuali tumori orali
  • La terapia parodontale, come ad esempio una pulizia accurata dei denti e del cavo orale

Ci sono alcune diete speciali per i cani con alitosi e molte famose marche di cibo per cani mettono a disposizione delle linee di alimentazione che allontanano il rischio di carie e risolvono parzialmente il problema dell’alito cattivo, qualora la causa sia la carie. Inoltre il veterinario può indicare dei prodotti specifici per l’igiene del cavo orale.

Commenta!

Commenti (2)

  1. Buongiorno!!! Ho un bellissima cucciola di sette mesi di razza corso!!! Snella giocarellona e atletica , per le tante ore che nel parco trascorre… Ubbidiente e serena , la premiamo a volte (o meglio spesso) sostituendo i croccantini con l’appetibile carne!!! Nn manca vicino al ns tavolo per gustar nel quotidiano la frutta di ogni genere …. Golosa di mele ne mangia almeno una al di….. Il suo alito , pero’ , piacevole nn e’ , pur bevendo e di tanto masticando apposite barrette per la pulizia dei denti !!! …
    Poteteve CONSIGLIARMI ..grazie Cinzia !!!
    Se anche voi come me, buone ferie!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>