Alitosi nel cane, le cause

Quali sono le cause di alitosi nel cane? L’alito cattivo è un problema molto diffuso sia nei cani più giovani che in quelli più anziani. Le cause sono diverse: scopriamole insieme e vediamo come risolvere questa condizione.

Stomatite nel cane, la cura con rimedi naturali

Stomatite nel cane

Prevenire e curare la stomatite nel cane  con rimedi naturali, oggi è possibile: di seguito vi forniamo alcuni consigli utili per aiutare Fido ad avere un alito più fresco ed una bocca curata, senza affidarvi a medicinali o altro. La stomatite altro non è se non un’infiammazione del cavo orale che solitamente interessa le gengive: è causata nella maggior parte dei casi da batteri, poca pulizia dentale oppure può anche essere la conseguenza di altre patologie. Come si manifesta? Con gengive arrossate, ulcere, alitosi, fino ad arrivare nei casi più gravi e trascurati, a nefriti o endocarditi.

Cane con l’alitosi? Ecco lo spray per combatterla!

Problemi con l’alito del proprio cane? Non riuscite neppure a stargli vicino quando sbadiglia? Avete provato a cambiare alimentazione ma non funziona? Beh sappiate che in commercio esiste Dentalpet spray, uno spray contro l’alitosi del cane. Si tratta di una novità made in USA, un colluttorio, specifico per cani e gatti, che va spruzzato direttamente sui denti e le gengive del vostro amico a quattro zampe: dopo averlo trattato con questo spray il vostro amico peloso dovrebbe avere un alito a prova di bacio!

L’alitosi nel cane

sorriso caneL’alitosi, o alito cattivo, è un odore sgradevole che proviene dalla bocca del cane. E’ più di un semplice respiro pesante tipico della razza canina, nel senso che è decisamente più maleodorante.
Ci sono diversi prodotti sul mercato per aiutarvi ad affrontare questo problema compresi spazzolini da denti per cani, lozioni anti-tartaro e spray che rinfrescano l’alito. Prima di passare ai rimedi è importante però capire e curare le eventuali malattie alla base del cattivo odore.

Di solito l’alitosi è causata da problemi del cavo orale, anche se a volte può essere conseguenza indiretta di altre malattie. Queste includono:

  • Gengivite (infiammazione delle gengive)
  • Parodontite (infiammazione del tessuto che circonda il dente)
  • Ascesso in un dente
  • Ossa o peli rimasti bloccati in bocca
  • Ulcere orali
  • Corpi estranei in bocca
  • Neoplasia orale (tumore della bocca)
  • Malattie polmonari, come il cancro ai polmoni
  • Grave malattia ai reni