9 cose incredibili che non sai del tuo gatto

di Piera Lombardi 1

Sorprendenti, misteriosi, persino ‘soprannaturali’, i gatti! Per elasticità, agilità, velocità, capacità prodigiosa di saltare o tante altre caratteristiche di cui forse ci dimentichiamo se il nostro felino non ci fa mostra delle sue prodezze e passa il tempo a ronfare in poltrona.  Un piccolo elenco ci aiuterà a guardare micio con occhi ricolmi di rinnovata sorpresa.

cose incredibili gatti

 

  1. Ignari d’esserlo, i gatti sono in natura i campioni della ginnastica artistica, grazie alle loro doti anatomiche: hanno corpi estremamente elastici, per via di 232 ossa e passa (noi umani ne abbiamo 206), bacino e spalle liberamente attaccati alla colonna vertebrale: tutto ciò ne potenzia la flessibilità e gli permette di adattarsi anche in spazi ridottissimi.
  2. Velocisti ante litteram: un gatto adulto percorre 12 miglia l’ora, se poi vuole ‘spingere’ arriva anche a 30 miglia.
  3. Hanno cinque dita per ogni zampa anteriore, ma solo quattro per quelle posteriori.
  4. I nostri adorati mici non hanno ghiandole sudoripare.
  5. I gatti sono anche primatisti anche del salto,visto che possono balzare fino a sette volte la loro altezza.
  6. Se micio vi lecca e vi sembra di essere sfregati con carta vetrata, abbiate comprensione e non lo mortificate: la sua lingua è dotata di minuscole papille gustative che come ganci permettono di bloccare la preda. Lasciatevi catturare se siete la loro preda d’amore!
  7. L’irresistibile naso del gatto ha increspature uniche che equivalgono alle nostre impronte digitali.
  8. Sono anche assai ‘canterini’ con un repertorio di 100 suoni vocali contro i 10 del cane.
  9. Hanno più memoria dei cani: ricordi prolungati fino a 16 ore contro i 5 minuti del cane secondo studi dell’università del Michigan.

Fonte petinsurance.com

Foto credit Thinkstock

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>