Palermo, on line l’adozione dei cuccioli del canile municipale

 
Francesca Spanò
19 febbraio 2010
commenti

cani Palermo, on line ladozione dei cuccioli del canile municipaleIl sito si chiama anagrafecaninapalermo.it ed è stato creato dall’Asp di Palermo e presentato nel corso di una conferenza stampa organizzata in città. Il portale permetterà l’adozione di cuccioli presenti nel canile municipale e, comunque, già da tempo ha una importante funzione in quanto i veterinari possono registrare in tempo reale gli animali identificati attraverso il microchip. Nei prossimi giorni sarà anche possibile scaricare la modulistica per il passaggio di proprietà di un cane oppure inserire degli annunci nella sezione “vendo e cerco”.

Un soluzione innovativa e certamente di grande utilità che permetterà a chi ama un cucciolo di potersene prendere cura più facilmente: “Chi possiede un cane o vuole adottarlo, – ha detto infatti Antonio Candela, direttore amministrativo dell’Azienda Sanitariatroverà in questo sito internet un concreto e reale punto di riferimento. Leggerà informazioni su dove applicare il microchip, su cosa fare in caso di smarrimento o sulle regole e le condizioni di trasporto dei cani. Un’apposita sezione è dedicata alle adozioni ed ospita le fotografie e le schede degli animali”.

Un progetto all’avanguardia non solo per Palermo ma per l’intera Trinacria che rende orgogliosi gli organizzatori, come ha ribadito anche Paolo Giambruno, veterinario dell’Azienda sanitaria: “L’Asp diPalermo è la prima in Sicilia per l’impiego di identificativi elettronici. Sono 86mila i microchip impiantati nei cani del nostro territorio su un totale di 251mila in tutta la Sicilia. L’identificazione precisa del cane, rappresenta certamente un deterrente ai furti degli animali ed un forte deterrente agli abbandoni che, soprattutto nel periodo estivo, come sappiamo, sono numerosi. Il cane porta sempre il nome del proprietario che, in caso di abbandono, va incontro a pesanti sanzioni“. Un grosso passa avanti per cercare di dare un futuro migliore alle migliaia di specie canine che, annualmente, vengono maltrattate e abbandonate per la strada, vittime silenziose di gravi incidenti e della solitudine conseguente all’abbandono.

Categorie: News
Tags: , ,

Commenta!

Articoli Correlati
Brindisi: croccantini gratis per chi adotta i cuccioli del canile

Brindisi: croccantini gratis per chi adotta i cuccioli del canile

Davvero ottima l’iniziativa messa in atto dall’Amministrazione Comunale di Brindisi, insieme alla società che gestisce il canile da ormai due anni, viste le condizioni in cui si trovano molti dei […]

Labrador Retriever, una galleria di cuccioli

Labrador Retriever, una galleria di cuccioli

Abbiamo già parlato del Labrador Retriever, delle sue origini, della sua storia, delle sue caratteristche caratteriali e dello standard della razza, solo che, come per il Beagle, non gli avevamo […]

Vendita on-line di cuccioli di razza, allarme Aidaa su truffe natalizie

Vendita on-line di cuccioli di razza, allarme Aidaa su truffe natalizie

Acquistare un cane o un gatto come regalo di Natale per una persona cara o per sè stessi è senza dubbio una scelta impegnativa, un dono a lungo termine che […]

Un corso on-line per diventare chef di cani e gatti

Un corso on-line per diventare chef di cani e gatti

Pet therapist, pet sitter, sussurratore di animali, sono solo alcune delle più o meno recenti figure professionali che hanno a che fare con gli animali. Profili tradizionali come veterinari e […]

Adottare un cane, perchè scegliere quelli che affollano i canili. Foto gallery cuccioli canile di Caserta

Adottare un cane, perchè scegliere quelli che affollano i canili. Foto gallery cuccioli canile di Caserta

Adottare un cane come animale domestico è certamente una scelta impegnativa. Viste le cifre degli abbandoni ogni anno, soprattutto con l’approssimarsi delle vacanze estive, è evidente che da molti viene […]