Carcinoma polmonare gatto, cure o eutanasia?

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario su carcinoma polmonare gatto cure o eutanasia
Buongiorno a seguito di esami fatti alla mia gatta è risultata all’esame citologico la seguente diagnosi. “La citologia è a favore di una proliferazione cellulare tumorale di tipo epiteliale, caratterizzata da alcuni criteri citologici di malignità e compatibile con un carcinoma polmonare”. Ora , attualmente viene portata presso ambulatorio e sottoposta a continue terapie cortisoniche, grazie alle quali per due o tre giorni sta meglio,  poi riprende ad appartarsi, con brontolii e non si muove o poco da una seggiola. Mi è stata prospettata l’eutanasia, ma io vedo che la gatta attualmente sta bene …è difficile per me accettare questa sua fine. Però  non vorrei che soffrisse troppo. Quando è il momento per prendere questa decisione?..Ieri ha avuto una crisi simile soffocamento poi il veterinario mi ha detto che era crisi convulsiva simile epilessia…

carcinoma polmonare gatto cure eutanasia

Questo l’Esame citologico completo:

STORIA CLINICA
Dimagrimento progressivo, vomito e episodi di tosse cronica pregressi. All.esame ecografico e radiografico si evidenzia una massa polmonare.

SEDE DEL PRELIEVO
Agoinfissione da neoformazione polmonare caudale destra (due vetrini).
Campioni colorati con May Grunwald Giemsa.

DESCRIZIONE
Citologia di buona qualità; cellularità discreta.
Fondo emorragico, intensamente eosinofilico-proteico a tratti necrotico ed infiammatorio.
Si osserva una popolazione di cellule
atipiche raggruppate in voluminosi aggregati coesivi di aspetto epiteliale. Tali cellule sono caratterizzate da una taglia variabile (anisocitosi marcata), da un nucleo ovale di dimensioni variabili (anisocariosi), da una cromatina reticolata ed irregolarmente addensata, dalla presenza di nucleoli voluminosi e prominenti e da un citoplasma esteso e basofilo, talvolta, microvacuolizzato.
Presenti, inoltre, numerosi granulociti neutrofili associati a qualche macrofago attivato e a numerosi nuclei nudi di cellule degenerate.
Assenza di qualsiasi altra popolazione cellulare significativa.

INTERPRETAZIONE
La citologia è a favore di una proliferazione cellulare tumorale di tipo epiteliale, caratterizzata da alcuni criteri citologici di malignità e compatibile con un carcinoma.

 

 

 

 

Tipo di consulto: Veterinario Generale
Tipo di problema: carcinoma polmonare gatto

 

 

Risponde il Dottor Fabio Valentini Medico Veterinario, fondatore e direttore sanitario di ONCOVET un servizio di oncologia offerto nelle regioni Lazio, Toscana, Marche, Sicilia. Per contatti diretti
Mail: [email protected]
www.oncovet.it

Buongiorno, L’eutanasia viene proposta solamente se le condizioni di vita del gatto sono scadenti e non ci sono trattamenti, anche palliativi, in grado di migliorare la condizione.
Se il carcinoma è in sede polmonare le opzioni terapeutiche sono:
1. chirurgia
2. chemioterapia metronomica
Fabio Valentini
www.oncovet.it

 

 

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

 

Foto: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>