Cosa fare se il cane è inappetente per il caldo

di Daniela 1

cane inappetente per caldo

Con l’estate alle porte e la calura che si fa ogni giorno più insopportabile, può verificarsi una perdita di appetito, sia negli umani che nei cani; il fenomeno dell’inappetenza durante il periodo estivo accade spesso, anche se è diverso a seconda dell’età, della razza e della zona nel quale vive l’animale.

Essendo un fenomeno molto diffuso, non dovete preoccuparvi se il vostro cane che è stato sempre un golose rifiuta un biscotto; inoltre tenete conto che, a causa delle temperature elevate anche il loro comportamento e le attività ne risentiranno. A causa del caldo, il cane sarà meno attivo, tenderà a sonnecchiare di più e perderà interesse nei confronti del cibo; ovviamente se notate che l’inappetenza del vostro amico perdura per diversi giorni, è consigliato consultare il veterinario.

Appurato che la colpa della mancanza di appetito del cane è il caldo, scegliete per lui un alimento completo, in quanto mangiare di meno non significa privarsi dei nutrienti essenziali. Se optate per il cibo umido evitate di lasciarlo troppo a lungo nella ciotola se vedete che il cane non lo gradisce, in quanto con il caldo potrebbe andare a male; in questo periodo sarebbe meglio scegliere del cibo secco, ovvero le crocchette, che resistono meglio al caldo.

Un buon trucco per invogliare il cane a mangiare è quello di unire un po’ di cibo umido alle crocchette, in modo da renderle più appetitose; questo consiglio è valido solo nel caso in cui l’animale sia inappetente a causa del caldo, altrimenti non mischiate mai cibo secco a cibo umido, in quanto otterreste solo una pappa altamente ingrassante.

Infine, non dimenticate l’acqua, che deve essere rigorosamente fresca e cambiata frequentemente; bere tanto durante la stagione calda fa bene anche ai nostri amici animali che, come gli umani, non devono mai essere disidratati; se notate che beve poco, provate a spostare la ciotola dell’acqua in un luogo più fresco in modo da stimolarlo a bere.

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>