Zar, il cucciolo di liger nato in Russia

di Fabiana Commenta

Metà tigre e metà leone: si chiama Zar, è appena nato ed è un cucciolo di liger (o ligre)  nato nel circo itinerante russo Smara, in Russia.

liger, zar

La madre è una tigre e il padre è un leone. 

La madre è andata in calore, ma non c’erano altre tigri per accoppiarsi. Abbiamo visto che soffriva e abbiamo deciso di metterla insieme a un leone anche perché hanno vissuto l’uno accanto all’altro per un lungo periodo prima e ha funzionato. Non si possono trovare in natura perché uno vive in Africa e l’altro nella giungla. Può accadere solo in uno zoo. Ho cercato su internet. 

Ha spiegato all’Ansa il direttore del Circo Eric Airapetyan. In effetti esistono solo 23 esemplari di liger disseminati in tutto il mondo. Il piccolo di Liger è stato chiamato Zar: un nome scritto nel destino perché la madre, esemplare di tigre di chiama Principessa, e il padre, è il leone Cesare. Un fiocco azzurro straordinario festeggiato dai responsabili della struttura che viene costantemente accudito dai responsabili della struttura.

liger zar 1

Il piccolo Zar è destinato a crescere e anche molto visto che il liger cresce di più di leoni e tigri e di fatto è il più felino conosciuto. Vista la taglia, superiore rispetto a tigri e leoni, il liger, che non è una specie ufficialmente riconosciuta, arriva a consumare un quantitativo doppio di carne rispetto ai suoi genitori. Anche se per adesso il piccolo Zar è un adorabile cucciolo che beve latte dal biberon. Ma ancora per poco.

photo credits |Ansa

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>