Cuccioli al guinzaglio, 5 regole da seguire

E’ arrivato un cucciolo in famiglia? E’ senza dubbio un bellissimo momento di gioia per tutti. Ma non fatevi prendere dalla tenerezza: il cucciolo ha bisogno di essere educato, per vivere serenamente in famiglia e nella società. Oggi vi daremo cinque regole utili da seguire, per portare i cuccioli al guinzaglio.

Cuccioli al guinzaglio

Baby ippo nato da genitori ultraquarantenni (FOTO)

Papà Gonzalo e mamma Camilla, rispettivamente 44 anni lui e più di 40 anni lei, due tra gli 8 ippopotami più anziani d’Europa che vivono in Italia, hanno sorpreso tutti dando alla luce due settimane fa un piccolo che sta benone ed è già molto intraprendente. E’ il decimo figlio della coppia che risiede al Parco Natura Viva di Bussolengo in provincia di Verona, e che però a questo punto secondo gli esperti difficilmente ne avrà altri visto l’età ‘attempata’ di entrambi! Mai dire mai….

 

 

mamma-e-papa-con-ippopotamo-appena-nato

 

Cani: quando arriva un nuovo amico a quattro zampe

Portare a casa un nuovo amico a quattro zampe è sempre una grande emozione: tutta la famiglia deve essere presente e collaborare attivamente per fare sentire a proprio agio il nuovo piccolo amichetto peloso. Per prima cosa analizziamo quando portare a casa il cane: meglio scegliere un fine settimana, o un momento di vacanza in cui si può stare a casa di più del solito. Questo perchè i primi giorni possono essere stressanti ed impegnativi, sia per voi umani che per i cuccioli.