Meticcio eroe si sacrifica per salvare un uomo

Un meticcio eroe a quattro zampe, che non ci ha pensato su due volte a salvare la vita ad un uomo, attaccato da due cani di razza pitbull. La vicenda si è tristemente conclusa con la morte del cane, a causa delle lesioni subite. Siamo in Sicilia, a Palma di Montechiaro, dove all’ingresso del cimitero ogni mattina ecco spuntare il musetto di un cagnolino, che andava a salutare puntuale la tomba del suo proprietario.

Meticcio eroe

Meticci, ecco gli incroci più simpatici (FOTO)

meticci

I cani sono tra gli animali che in natura, per quel che riguarda il loro aspetto fisico, si differenziano tra di loro: pensate alle galline, o ai canarini. Vi sembrano tutti uguali? Ed ora pensate anche a cani che appartengono alla stessa razza: vi sono comunque delle importanti differenze che ne permettono la distinzione! Oggi vi vogliamo mostrare alcune foto di meticci, nati dall’incrocio di razze differenti tra di loro, che hanno dato vita a degli esemplari veramente troppo simpatici! Alcuni mostrano nettamente i tratti tipici della razza, come gli occhi azzurri dell’Husky, altri invece sono un mix esplosivo di tenerezza e simpatia!

Show dei meticci Dakota Day a Roma il 6 ottobre

Show meticci Dakota Day Roma 6 ottobre

Il Dakota Day è un evento che si tiene ogni anno a Roma per celebrare l’unicità dei cani meticci con una gara cinofila esilarante ed emozionante. L’idea che sottende alla manifestazione è che un meticcio può essere una scelta ed è per questo che grazie alle prove pensate dallo staff per testare intelligenza, aspetto atletico, forza e coraggio i protagonisti dello show dimostreranno che non sono da meno a nessuno. Al Dakota Day, inoltre, c’è una sezione dedicata anche ai quattrozampe di razza, ma ugualmente adottati dal canile, dalla strada o da situazioni drammatiche.

Raduno Cani Simpatia a Milano il 15 settembre

raduno cani simpatia milano 15 settembre

Chi l’ha detto che per sfilare bisogna avere il pedigree?! È questo lo spirito che anima il Raduno Cani Simpatia, giunto quest’anno alla sua 23^ edizione, che si terrà domenica 15 settembre al Parco Forlanini (entrata via Taverna) a Milano. La manifestazione è stata organizzata dall’associazione Diamoci La Zampa ed è aperta a tutti gli amici a 4 zampe, di razza e non, anzi, soprattutto ai meticci, ma anche ai trovatelli e ai cani adottati in canile, anzi, soprattutto a loro, perché a vincere sarà lo scodinzolio più simpatico.

Cani meticci alla riscossa, gli appuntamenti del weekend

cani meticci

Un fine settimana dedicato ai cani meticci: sono diversi gli eventi che li riguardano e che avranno per protagonisti proprio gli amici a quattro zampe che non appartengono ad una razza specifica. Iniziamo dalla città di Omegna in provincia di Viterbo, dove domenica 2 settembre ci sarà l’evento Bastardini alla ribalta! Sedicesima sfilata canina alternativa: l’evento avrà inizio alle ore 14.30 presso l`Anfiteatro del Parco della fantasia, Ludoteca nell’Area ex Pietra. Le iscrizioni potranno essere effettuate nelle giornate di sabato primo settembre dalle 14,30 alle 19,00 sotto il comune di Omegna e Domenica 2 settembre dalle 9,30 alle 13,30 presso l’anfiteatro di Omegna.

Cane meticcio protagonista a Palermo dell’expo Bastardo mon amour

Un cane, che sia di razza piuttosto che un incrocio tra diversi esemplari, resta sempre un amico fedele e un dolcissimo compagno di vita. Abbiamo parlato spesso dei rischi che comporta la ricerca di una perfezione eccessiva nei cani di razza tanto da sviluppare quella che viene definita una bellezza patologica, dovuta alla mancanza di scrupolo di alcuni allevatori che fanno accoppiare cani strettamente imparentati.

Per contro, ci sono numerosi vantaggi nel possedere un cane meticcio, in primis il minor rischio di malattie genetiche che sono legate a questa o a quell’altra razza, tanto che spesso prendono il nome di quella sulla quale c’è una maggiore incidenza di casi.

Solitamente i concorsi di bellezza per cani mandano in scena gli esemplari con pedigree al seguito. Non è questo il caso dell’Expo invernale del cane meticcio, alla sua prima edizione, che si svolgerà domenica 19 dicembre al Kafara Hotel di Mongerbino, a Palermo.

Avellino: ancora animali abbandonati in un cassonetto

Sei cuccioli di cane e la loro madre, abbandonati in un cassonetto della spazzatura sono stati salvati dai carabinieri a Montella, nella zona dell’Alta Irpinia. Gli animali, che al momento del ritrovamento si trovavano tutti in stato di disidratazione e forte denutrizione, oltre ad essere sprovvisti di microchip, si trovavano all’interno di uno scatolone chiuso con del nastro isolante e abbandonati all’interno di un cassonetto dell’immondizia.

Senza l’intervento dei carabinieri sarebbero sicuramente morti: i cagnolini di razza meticcia, sono stati accuditi e nutriti dal personale intervenuto, quando ormai erano allo stremo delle forze e accaldati. Subito i sette animali sono stati presi in consegna dai veterinari dell’asl competente, che hanno dichiarato che sono probabilmente stati abbandonati il giorno prima dai legittimi proprietari.

Il cane-oggetto e la bellezza patologica, cani in&out si sfidano in passerella a Torino (fotogallery)

sfilata caniPaola Italiano della Zampa apre un dibattito a mio avviso interessante sui due modi di concepire ed essere cane oggi. Un rapporto che rispetti la sua natura non forzandolo a comportamenti che non gli sono congeniali, o piuttosto una propensione al cane-oggetto, bello ad ogni costo, rigorosamente di razza, in concorso con altri cani, alle prese con phon, bigodini, spazzole e fronzoli.

Accanto ai cani in, con il pedigree, quelli di cui vantarsi in giro, ci sono i meticci, amabili al di là della bellezza ossessiva per il pelo fuori posto, al di là di un concorso vinto e di quello che ci fruttano in termini di accoppiamento e riproduzione.
Posta così può sembrare quasi che far partecipare il cane ad un concorso di bellezza sia una reato orribile.