Gatto Ed, agente scelto specialista della dormita

Si chiama Ed, è un agente coi baffi. Pelo rosso e occhi gialli, il gatto è stato reclutato dalla Nsw Mounted Police, la polizia a cavallo di Surry Hills, in Australia, per svolgere un incarico delicatissimo: acchiappare topi che infestano le stalle dove sono alloggiati i cavalli. Un compito che svolge in maniera ineccepibile, certamente, quando non dorme. I suoi colleghi umani hanno calcolato che dorme 16 ore al giorno. Ma è il prezzo da pagare: perché sia efficiente deve essere riposato!

 

gatto-con-pettorina-della-polizia

 

Gatti belgi in rivolta contro il terrorismo islamico

Una vera e propria ‘bomba’ di gatto è il gatto kamikaze. Poi ce ne sono con il velo, il turbante, il burqua, il fez, o comunque con fogge ironiche e sempre irrisorie. Se Bruxelles è blindata e sotto assedio, su Twitter dilaga la rivolta dei felini belgi. E a seguire di ogni parte del mondo. Alla paura che cercano di seminare i terroristi islamici, i gatti del Belgio rispondono facendosi fotograre in Rete e dando così un contributo fondamentale alla sicurezza nazionale e internazionale. Leggete oltre e scoprirete perché.

 

Gatti del Belgio contro il terrorismo

Cat Larry il gatto 007: dormi e lascia vivere

GattoE’ di poche settimane la notizia di “Cat Larry il gatto 007 con licenza di uccidere i topi“, il nuovo acquisto nel team di agenti segreti britannici ha la missione di ridurre drasticamente la presenza di topi a Downing Street dove si trovano le residenze ufficiali di due fra più importanti ministri del Regno Unito, sicuramente Fleming traendo spunto dalle avventure del felino non avrebbe mai scritto “Vivi e lascia morire” ma “Dormi e lascia vivere”.

Cat Larry il gatto 007 con licenza di uccidere i topi

Gatto

Bond, James Bond? Roba da dilettanti, il nuovo agente 007 si chiama Larry, Cat Larry e, proprio come il famoso personaggio di Fleming, ha “licenza di uccidere”. Direttamente dal centro Battersea Dogs and Cats Home di Londra è stato trasferito a Downing Street 10 dove risiede il primo ministro David Cameron. La sua missione? Eliminare i topi che da mesi girano indisturbati nella residenza del premier inglese.