Tartaruga alle prese con un lampone (Video)

Peanut ha undici mesi ed è una tartaruga golosa: amante della frutta, come tutte le sue simili, soprattutto quella molto zuccherina, eccola ripresa mentre si gusta uno spuntino speciale. Nel video si vede la tartaruga infatti che si mangia un lampone, ma lo fa senza fretta, gustandoselo morso dopo morso, come se si trattasse del suo ultimo pasto!

Jonathan la tartaruga ultracentenaria

tartaruga

Jonathan è una tartaruga speciale: pensate che si pensa sia nata addirittura nel 1832! Un bel pezzo di vita insomma, trascorso quasi tutti sull’Isola di Sant’Elena, dove venne portato nel 1882: la prima fotografia che gli è stata scattata risale invece al 1902 ed è quella che vi proponiamo. Ritrae la tartaruga insieme a due uomini vestiti secondo l’usanza dell’epoca, che le posano accanto: l’animale non ha ancora raggiunto le dimensioni definitive, tipiche dell’età adulta, e per le quali occorrono almeno una cinquantina di anni.

Tartarughe: domande frequenti e curiosità

Le tartarughe, animale domestico molto diffuso tra le famiglie italiane, sono affascinanti e ricche di mistero. Cerchiamo di rispondere in questo articolo ad alcune domande e curiosità su di loro. Ad esempio come si distingue il sesso delle tartarughe? Il sesso delle tartarughe più comuni, come ad esempio le Testudo e Geochelone per le terrestri o le Pseudemys, Chrysemys, Trachemis e Graptemys per le acquatiche, si distingue osservando la coda.

Infatti i maschi hanno una coda che è molto più lunga di quella della femmina: può infatti arrivare a quasi il doppio della lunghezza. Inoltre, per i soli generi acquatici, i maschi hanno anche le unghie delle zampe anteriori più lunghe. Un altro fattore, valido per tutti i generi, che non bisogna tralasciare è la concavità del piastrone, così è detta la parte inferiore del guscio: negli esemplari di sesso maschile è infatti concavo, mentre nelle femmine è piatta. Le caratteristiche sopra indicate si notano nelle tartarughe di una certa età, non in quelle ancora cucciole.