Piometra cane, può peggiorare rapidamente?

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario su piometra cane
Salve, la mia cagnolina (un cocker di quasi 13 anni) da circa un giorno ha iniziato ad avere delle perdite vulvari di colore rosso vivo. Da premettere che non è sterilizzata, di solito il calore le veniva in questo periodo . Circa 3 mesi fa ha avuto un crollo a seguito di una infezione, risoltosi con fluidoterapia e antibiotici (spiroxan). Oggi è sabato , giorno in cui ha iniziato il sanguinamento, ho potuto sentire telefonicamente il mio veterinario per avere un parere e mi ha detto che potrebbe trattarsi di piometra aperta, mi ha suggerito di somministarle amoxicillina ( 1g ogni 30 kg) e così ho fatto. Lunedì la porterò urgentemente da lui, la domanda che vi faccio è: possono peggiorare rapidamente le condizioni del cane? Al momento è abbastanza vivace, ha mangiato , bevuto e urinato regolarmente. Grazie.

Tipo di consulto
Veterinario Generale
Tipo di problema
Piometra cane

 

Risponde il dottor Fabio Maria Aleandri, Medico Veterinario e direttore sanitario del Centro Veterinario Aleandri, con sede in Roma. Per contatti diretti mail [email protected] www.ambvetaleandri.eu

Gentile Sig.ra

La piometra è una frequente patologia dell’utero nelle cagnoline ed è suscettibile di aggravamento, anche veloce, ed è potenzialmente mortale se non si interviene velocemente. Per questo è bene portarla in visita il prima possibile per confermare la diagnosi e cominciare una corretta terapia (medica o chirurgica)

Cordiali saluti

Dott. Fabio Maria Aleandri

    Medico Veterinario

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

Foto: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>