Esposizione Internazionale Felina di Genova

di Stefano Petrone Commenta

mostra gatti genova

Anche quest’anno si è svolta al 105 Stadium l’Eposizione Internazionale Felina di Genova che ha visto protagonisti tantissimi gatti ed amici a due zampe curiosi di scoprire, ed accarezzare, le più belle razze feline. Tutto Zampe ha fotografato i momenti più belli della mostra felina e ha conosciuto gli allevatori de La Chatterie du Velours Cremolan per scoprire tutti i segreti della razza Ragdoll.

L’Esposizione Internazionale Felina di Genova è una delle tantissime manifestazioni organizzate dall’Associazione Nazionale Felina Italiana (ANFI) e dalla Fédération Internationale Féline (F.I.Fe), oltre ad essere una mostra felina di rilievo internazionale è stato anche un momento di aggregazione per gli amanti dei gatti, i neofiti hanno ammirato e conosciuto nuove razze mentre i possessori di gatti hanno avuto la possibilità di portali per essere valutati da esperti.

la-chatterie-du-velours-cremolanAbbiamo passato una giornata fantastica in compagnia di mici d’autore e dei loro proprietari, tra questi vi sono anche gli allevatori de La Chatterie du Velours Cremolan che ci hanno fatto scoprire, con un ottimo inglese, le caratteristiche del Ragdoll.

La signora – che potete vedere in foto insieme al suo amato gatto Frisbee – introduce questa razza descrivendoli come gatti da compagnia, con un carattere calmo capaci di farsi fare di tutto da grandi e piccini. Ci racconta però che, tra i suoi attuali sedici gatti, c’è stato un esemplare con un carattere leggermente dominante che non utilizzerà per fare delle nuove cucciolate, sarebbe un peccato intaccare un carattere placido come quello dei Ragdoll.

Ci fa “toccare con mano” i suoi tre gatti Frisbee, Othello e Spuma – tradotto gentilmente in Italiano per i visitatori della mostra – e ci accorgiamo immediatamente che sono gatti che non sanno cosa significa tirare fuori le unghie. Mentre li teniamo in braccio guardano la loro padrona ma non disdegnano di curiosare i nostri volti, avvicinano il loro muso e ci leccano dolcemente il viso, è inutile dire che ci siamo innamorati di questa razza che convive senza problemi insieme a cani specialmente se cuccioli o anziani. Nonostante potrebbero sembrare dei soprammobili amano interagire con i propri padroni a cui si affezionano e, giustamente, a cui chiedono le coccole sul divano.

I tre Ragdoll che abbiamo conosciuto arrivano dalla Francia, più precisamente Lione, e sono stati abituati a vivere insieme ad altri animali, il segreto non è insito solamente nella razza ma anche sull’educazione, infatti sin da cuccioli sono stati fatti interagire con persone ed altri animali domestici.

Personalmente il Ragdoll mi ricorda una sposa, il suo manto bianco richiama l’abito da sposa mentre la sua eleganza attira tutti gli sguardi proprio come il momento della camminata verso l’altare. Salutiamo velocemente l’allevamento La Chatterie du Velours Cremolan, chiamato per il Best in Show, e ci avviciniamo al palco dove vengono premiati gli esemplari più belli che potrete scoprire visitando la gallery.

Foto: Stefano Petrone

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>