Mangime per gatto con cistite e calcoli, per quanto tempo?

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario su mangime medicato per gatto con cistite e calcoli
Il mio gatto di recente ha avuto un problema di cistite e cristalli di struvite. Ora dopo una cura antibiotica e mangime medicato della royal canin sta molto meglio. Ora pensavo di dargli sempre della royal canin urinary care che da quello che ho visto è un mangime che serve proprio per evitare il riformarsi di questi problemi. E volevo sapere se si può utilizzare ad oltranza o è meglio di no.

mangime gatto cistite calcoli

Tipo di consulto: Veterinario Generale
Tipo di problema: mangime gatto con cistite

Risponde il dottor Fabio Maria Aleandri, Medico Veterinario e direttore sanitario del Centro Veterinario Aleandri, con sede in Roma. Per contatti diretti mail [email protected] www.ambvetaleandri.eu

Gentile Sig.ra La durata dell’impiego di mangimi specifici in caso di cistite con calcoli dipende dalla situazione. Per valutare l’effetto è necessario ripetere con regolarità le analisi delle urine. In alcuni casi di qualche mese è possibile passare ad una dieta sempre per i problemi vescicali di mantenimento, in altri casi si deve continuare con urinary e simili. La decisione spetta al collega che lo stà seguendo. Cordiali saluti Dott. Fabio Maria Aleandri   Medico Veterinario

 

 

 

Leggi anche:

Mangime per gatto con insufficienza renale, risponde il veterinario …

 

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

Foto: Thinkstock

 

 

 

 


 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>