Luntik, il gatto nato con quattro orecchie

di Daniela 1

Il delizioso gattino che vedete nella foto si chiama Luntik, ha solo tre mesi ed è nato a Vladivostok una città che si trova nell’est della Russia. Forse il piccolo Luntik non sarebbe balzato agli onori delle cronache mondiali se non fosse nato con una curiosa anomalia: possiede quattro orecchie: due grandi come ogni gatto, e due più piccole posizionate proprio sotto a quelle principali.

Le orecchie in più del piccolo Luntik non sono funzionali, in quanto non contengono canali uditivi. Questo delizioso gattino, che nel resto del corpo è perfettamente uguale ad ogni altro gatto, è già stato soprannominato “Jedi Cat”, proprio per la sua somiglianza con lo jedi di Guerre Stellari.

Le cause dell’anomalia di Luntik non sono ancora note: all’inizio si pensava che fosse un caso di mutazione genetica dovuta ancora agli effetti dello scoppio della centrale nucleare di Chernobyl, nel 1986, ma questa teoria pare poco probabile perché ci sono stati già due casi di gatti nati con quattro orecchie: Lilly, nata nel 2004 in Germania e Yoda, nato nel 2008 a Chicago.

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>