Germania, adozioni di cani bloccate a Natale

di Fabiana Commenta

Gli amici non si comprano, si adottano consapevolmente. 

Questo è l’appello lanciato da Enpa per contrastare la pessima abitudine di acquistare cuccioli di cane e gatti in occasione del Natale: si pensa che un cucciolo sotto l’albero possa essere il regalo più dolce che si sia senza rendersi conto che avere un animale domestico in casa richieste impegno, cura, affetto e anche investimento da un punto di vista economico.

beautiful box, cane, natale

ENPA invita ad adottare i cani e i gatti per evitare di rinvigorire il traffico, spesso illegale di cuccioli, ma è anche vero che se siete consapevoli della vostra scelta è bene adottare un cane o un gatto che è stato abbandonato e regalargli tutto l’affetto di una famiglia. 

La Germania però affronta in modo diverso il problema e agisce in modo diverso bloccando temporaneamente le adozioni, per contrastare la pessime pratica natalizia. 

In questo modo si cerca di arginare il fenomeno degli animali – regalo sotto l’albero di Natale. 

“Gli animali semplicemente non sono regali – ha spiegato a Deutsche Welle un dipendente del canile di Hannover, Arvid Possekel – idealmente dovrebbero diventare membri della famiglia e di solito non si dà in regalo un membro della famiglia”. 

Di conseguenza, se si è davvero interessati a effettuare un’adozione consapevole di cani in Germania è indispensabile recarsi nel rifugio prima delle vacanze o a gennaio. 

Questo non solo per evitare l’euforia delle feste, ma anche perché il cane non può arrivare a casa nel momento più stressante dell’anno quando la genere ha altro di cui occuparsi: finirebbe per dedicare troppo poco tempo al cane e alla sue necessità di ambientarsi. 

Opinabile l’ultima posizione della Germania perché se è vero che a Natale tutti sono occupati, è anche vero che si tratta del periodo dell’anno in cui si ha maggiore tempo a disposizione anche per accogliere nuovo membro della famiglia. 

IKEA CON ENPA, AL VIA LA CAMPAGNA DI ADOZIONE

PHOTO CREDITS | THINKSTOCK

 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>