Gatti coccolosi di più la mattina, perchè?

di Valentina Commenta

Gatti coccolosi? Di solito lo sono molto di più la mattina e a quanto pare questo particolare comportamento ha una motivazione. Vediamo insieme perché i nostri felini amano darci più attenzione in questa parte della giornata.

Gatti coccolosi, padroni contenti

Partiamo da un presupposto che spesso si rivela sbagliato quando si prendono in considerazione i gatti: essi sono indipendenti senza alcun dubbio rispetto ad altri animali domestici, ma allo stesso tempo non sono così distaccati come si crede. I felini possono essere anche più affettuosi dei cani in alcuni casi.

In molti hanno notato di poter contare su gatti coccolosi in modo molto più frequente in particolari ore del giorno e più nello specifico nel corso della prima parte della giornata. Quali sono le motivazioni? Un micio affettuoso e acciambellato nelle vicinanze è la gioia di qualsiasi padrone che ama il proprio gatto e poco importa se l’orario sia tra i più assurdi, come l’alba.

La prima ragione dietro a questo comportamento dei gatti è legata al loro ciclo del sonno. I felini vengono considerati degli animali notturni perché non di rado tendono a essere più attivi proprio nel corso di quelle ore. La realtà dei fatti è ben diversa: i nostri mici sono degli animali crepuscolari, ovvero più attivi all’alba e al tramonto.

E deriva proprio da questo fatto principalmente di poter contare su gatti coccolosi nel corso delle prime ore del mattino: il micio ha più energia in quel momento e il suo essere attivo e vigile gli fa desiderare di passare del tempo con il proprio padrone. Avete notato la sua inclinazione nello svegliarvi al mattino?

Ecco alcune cause di questo comportamento

Va detto però che questa non è l’unica motivazione alla base dell’esistenza di gatti coccolosi in questo momento della giornata: essi potrebbero semplicemente volere attenzione e pretendere carezze. O ancora utilizzare questo stratagemma delle coccole per ottenere acqua e cibo: non dobbiamo dimenticare che nelle ore notturne, spesso lui è molto più attivo di noi.

Ancor più semplicemente potrebbe volerci ringraziare. Insomma, le ragioni alla base di questo comportamento sono molteplici e tutte sono comunque legate al ruolo che il gatto ci affida come suo capo e persona di riferimento.

E non si può negare: noi umani amiamo che il nostro animale domestico ci coccoli e decida di passare del tempo con noi esprimendo la sua affettuosità. Il gatto è un animale fantastico in grado di offrire molto al suo umano attraverso la loro relazione di affetto.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>