Un cucciolo come regalo di Pasqua

di Redazione Commenta

Non sapete come far sorridere i vostri figli e cercate per questa Pasqua 2011 ormai in arrivo, un regalo davvero speciale? Se i giocattoli o i dolci non vi sembrano adatti, una buona idea per farli felici potrebbe essere ad esempio quella di portare loro un cucciolo magari un gatto, un cane o un coniglietto.

Siete al limite ancora per cercare un dono di questo tipo, ma ricordate che non si tratta di un oggetto che quando vi stancherà potrete eliminare.

Se da tempo pensate che potreste dare amore ad un amico a quattro zampe, valutate prima in famiglia tutta una serie di fattori, perchè sia davvero una decisione definitiva. Sarebbe meglio avere un piccolo spazio verde a disposizione, magari un giardino per farlo rimanere più tempo all’aria aperta, ma questo non vuol dire affatto che se si tratta di un cagnolino, voi non dovrete farlo uscire quotidianamente.

Siete davvero disposti a badare a quello che diventerà, in tutto e per tutto, un componente della famiglia? In particolare, se state pensando a quale viaggio potete fare prossimamente, calcolate che avrete un elemento in più che non potrete certo lasciare da solo in casa. Se non siete disposti ad adeguare la vostra vita al nuovo arrivato, optate per un’altra soluzione pasquale o rimandate la decisione. Ancora, se in casa per tutto il giorno non c’è mai nessuno, evitate di lasciare da solo un cucciolo indifeso che soffrirà la solitudine. Solo voi conoscete come si svolge la vostra vita fra le quattro pareti domestiche e potrete rispondere a queste domande. Per cui, soprattutto in vista della bella stagione, siete di fronte ad un valido motivo che può farvi cambiare o meno idea. Non temete, però, l’avere un cucciolo per casa, non porta noie o preoccupazioni se siete consapevoli dell’impegno reale che comporta. Avrete tantissimo affetto, nuova gioia e vi sentirete davvero più voluti bene quando tornando a casa, ci sarà un animale trepidante d’attesa solo per voi. Per i bambini, poi, sarà un tenero compagno di giochi e cresceranno insieme: un valora aggiunto, insomma, per tutta la famiglia.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>