Chihuahua Toby Keith, il cane più vecchio del mondo

di Valentina Commenta

È un chihuahua il cane più vecchio del mondo: il suo nome è Toby Keith e secondo il Guinness dei Primati, questo esemplare di Greenacres, in Florida, è il più vecchio migliore amico dell’uomo vivente con i suoi 21 anni di età.

È il cane più vecchio del mondo

Il titolo di cane più vecchio del mondo per questo amorevole esemplare è stato confermato il 16 marzo scorso, momento nel quale il chihui aveva esattamente 21 anni e 66 giorni. È stata la sua umana, Gisela Shore, a raccontarne la storia, condividendo come Toby fosse stato adottato quando aveva pochi mesi presso il Peggy Adams Animal Rescue che si trova a West Palm Beach, un rifugio per animali in cui la donna offriva aiuto come volontaria.

Il nome iniziale di Toby era Peanut Butter (tradotto Burro d’Arachidi), ed era stato inizialmente preso da una coppia di persone anziane che però non riuscivano più a prendersene cura. Il compleanno di questo vecchietto sprint è il 9 gennaio ed è stato adottato dalla sua attuale padrona nel 2001, a qualche mese dalla sua nascita. In un video condiviso dall’account social del Guinness dei Primati spiega che, nonostante la sua età e qualche acciacco, la salute di Toby è ancora buona, sebbene dorma molto.

Nel video è possibile vedere l’anziano chihuahua mentre viene coccolato dalla sua umane e ovviamente schiaccia uno dei suoi pisolini di bellezza, all’interno della sua famiglia umana e animale, composta anche da due altri cani e da due pappagalli.

Ecco perché il Chihuahua Toby è così longevo

Quando si parla di longevità canina entrano in gioco diversi fattori e da quel che sottolineano spesso gli esperti la dimensione e la razza sono tra i più importanti. Di solito le razze di piccola taglia presentano una aspettativa più alta di vista rispetto a quelli di razza più grande. Per loro non è raro arrivare fino al diciottesimo anno di età.  Essi raggiungono la maturità prima ma vivono di più al contrario di quelli di taglia grande che maturano meno in fretta ma hanno una aspettativa minore di vita.

Secondo l’umana del chihuahua Toby Keith il segreto della sua longevità è rappresentato da “una dieta sana ricca di verdure, riso, pollo e niente premietti dolci, ottimi geni e tanto amore” insieme a molte passeggiate. Curiosità: al momento Toby il chihuahua è il cane più vecchio del mondo ma non quello più vecchio in assoluto. Il primato è infatti del Pastore australiano Bluey, nato nel 1910 e morto nel 1939, all’età di 29 anni e 5 mesi.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>