Amici a quattro zampe: la tua casa è a misura di gatto?

di Redazione 1

Tutti vorrebbero allevare un tenero cucciolo o quasi: alzi la mano chi non si intenerisce di fronte alla vista di un tenero cagnolino o di un piccolo micio bisognoso di coccole. Tuttavia, prima di decidere per un passo così importante dal quale non si può tornare indietro, siete sicuri che la vostra casa sia a misura di amico a quattro zampe?

In particolare, fate attenzione per prima cosa ad elementi come spigoli, fili elettrici o facili aperture in particolare se restate fuori per parecchie ore del giorno e l’animale sentendosi solo potrebbe curiosare troppo in giro e farsi male.

Non ci può essere niente di peggio di un animale che si annoia, perchè può davvero essere pericoloso per se stesso, per cui limitate davvero i rischi per la sua incolumità soprattutto se è piccolo e non sa a cosa va incontro. Cercate di fornigli un ambiente ricco di stimoli che, tra l’altro, servirà pure a prevenire problemi comportamentali, soprattutto per i gatti.


Ricordate anche che loro preferiscono l’esterno dove possono pure divertirsi a cacciare, ma se proprio volete farlo restare fra le quattro pareti domestici preparate dei “giochi” adatti a lui. Un esempio su tutti è la classica scatola di cartone con buchi di circa 10 cm di diametro o delle costruzioni adatte per cuccioli, in modo da osservare la realtà tridimensionale. Nascondergli il cibo può essere divertente, a patto che sappiate già che riuscirà a trovarlo senza grosse difficoltà. Indispensabile, ancora, è il tiragraffi che eviterà colpi terribili ai vostri mobili e agli oggetti più cari. Meglio sistemarlo vicino a dove dorme e se esce fuori in giardino, evitate piante per lui tossiche a comincire da il ficus, i tulipani, le azalee, i rododendri, le giunchiglie, i narcisi, i ciclamini, l’agrifoglio, il vischio. Senza inutili ansie, però, ma con il semplice piacere di crescere insieme al vostro nuovo amico.

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>