Cane che si gratta, come eliminare le pulci?

di cinzia iannaccio 1

Richiesta di consulto veterinario
È da un po’ di tempo che il mio cane (uno yorkshire terrier) si gratta molto, e qualche giorno fa ho visto degli insetti neri, di forma allungata, grandi qualche millimetro, corrergli sulla pancia. Cercando su internet ho scoperto che erano pulci (sempre che non abbia sbagliato), e allora sono andata a comprare il Frontline Combo per eliminarle. L’altro ieri l’ho applicato al cane, però ho notato che ancora oggi si gratta molto spesso, quindi ho paura che non abbia funzionato. È possibile? Cosa dovrei fare?

pulci cane

Tipo di consulto Veterinario Generale
Tipo di problema Pulci nel cane

Risponde il Dott. Salvatore D’Anna, medico veterinario, direttore sanitario del Centro Polifunzionale Veterinario “Domitio” e del canile “Arteinsieme”(Caserta –Napoli) . Per contatti diretti, mail [email protected]

Letta l’anamnesi parziale, è quasi certo  che il suo cane sia affetto da Dermatite Allergica da morso di Pulce (DAP). Le consiglio innanzitutto di eliminare la causa a monte con un trattamento continuativo con un antiparassitario spot-on o meglio ancora a compresse (es. Comfortis), accompagnata da una  disinfestazione accurata dell’ambiente in cui vive il cane (appartamento, terrazzo, giardino etc), onde abbattere la carica infestante parassitaria ed evitare il rischio di recidive.

Distinti saluti,
Dr Salvatore D’Anna

Leggi qui tutte le risposte del Dott. Salvatore D’Anna medico veterinario

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

 

 

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

 

 

Foto: Thinkstock

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>