Cane con anemia, cosa fare?

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario su cane con anemia
Salve le scrivo perche il mio cane ha partorito circa 2 settimane 7 cuccioli è un labrador dal momento del parto ha dimostratto inappetenza al cibo e stanchezza;circa una settimana fa l’abbiamo fatta visitare dal nostro veterinario il quele ha visto che era anemica gli sono state fatte le analisi del sangue dove indicano una grave anemia wbc 18.5,rbc 1.15, hgb 2.5 hct9.5, anche i valori fegato e reni sono alterati. Ci ha prescritto antibiotico e integratori ma ancora non migliora da oggi abbiamo iniziato ad allattare noi i cuccioli. Cos’altro possiamo fare secondo lei, di cosa ha bisogno?

cane anemico cosa fare

Tipo di consulto Veterinario Generale
Tipo di problema Cane con anemia grave post gravidanza, che fare?

 

 

Risponde il Dott. Salvatore D’Anna, medico veterinario, direttore sanitario del Centro Polifunzionale Veterinario “Domitio” e del canile “Arteinsieme”(Caserta –Napoli) . Per contatti diretti, mail [email protected]

Buongiorno, Probabilmente l’anemia che ha segnalato, compatibilmente con l’inappetenza e la stanchezza, dipende da uno stillicidio collegato al parto, ovvero una piccola e continua perdita di sangue – ma per avere un quadro più completo bisognerebbe valutare anche gli altri indici eritrocitari. Bisognerebbe approfondire la situazione con ulteriori esami (ecografici e radiografici), cercando però di stabilizzare la cagna il prima possibile con antiemorragici e infusioni endovenose di complessi vitaminici e ricostituenti, onde evitare un aggravamento delle condizioni già piuttosto critiche.

Distinti saluti,
Dr Salvatore D’Anna

 

Leggi anche:

Cane aggressivo dopo il parto, che fare?

Anemia nel cane, cause, sintomi e cura

L’anemia nel gatto

 

 

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

Foto: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>