Il cane che ama stare sui tetti, la storia di Axel

di Redazione Commenta

cane ama stare sui tetti storia Axel

Chi l’ha detto che solo ai gatti piace stare in alto? La storia di Axel, un incrocio di Labrador, Terranova e Rottweiler, è la classica eccezione che conferma la regola! Il cane, infatti, ha la passione per le grandi altezze, non a caso il suo proprietario fa il costruttore di tetti di paglia!

Il nostro amico a 4 zampe a Witton, in Inghilterra, è diventata una vera celebrità locale, tutto merito della sua particolarissima e atipica passione per le altezze vertiginose. Il cane, infatti, tiene compagnia al suo proprietario mentre lavora, Richard Haughton, il quale ha dichiarato che Axel lo segue sui tetti delle case sin da quando era solo un cucciolotto, e in 5 anni non ha mai saltato un giorno di lavoro!

Il cane è un bellissimo meticcio, dal Labrador avrà senza dubbio ereditato la dolcezza, dal Terranova l’altruismo e il coraggio, e dal Rottweiler l’intelligenza e l’istinto protettivo. Se vi state chiedendo come faccia a salire e scendere dai tetti, è presto detto, usa il suo compagno bipede come ascensore! Che lo carica pazientemente sulle spalle e lo porta con sé.

Come ha raccontato Richard Haughton:

Mi segue ovunque ed è felicissimo di sedersi sui tetti mentre lavoro. A volte fa anche una passeggiatina, preferisce stare lassù piuttosto che sul furgone.

Axel, infatti, nonostante la sua mole, pesa, infatti, 50 chili, ha un senso dell’equilibrio da fare invidia persino ad un gatto, e salta sulle spalle del suo proprietario senza fare capricci, lo segue davvero dovunque, anche per la pausa pranzo!

La storia di questo cane è sicuramente singolare e strappa inevitabilmente un sorriso. Mi chiedo solo dove non andrebbero i nostri amici a 4 zampe pur di starci accanto?! Guardate Axel, per restare vicino al suo proprietario decide persino di sfidare il senso di gravità!

Via| BBC News; Photo Credits|ThinkStock

 

 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>