Liberati gli Elefanti dello zoo di Phuket

Il coronavirus ha portato a tanta sofferenza tra gli esseri umani ma al contempo per alcuni animali è stato un “toccasana”: gli elefanti dello zoo di Phuket sono stati infatti liberati dopo anni di cattività.

elefanti salvati zoo phuket

Elefante Raju, petizione contro proprietario-aguzzino

Raju

Di Raju, l’elefante che ha pianto dopo essere stato liberato dopo 50 anni di vita passati in catene, avevamo parlato un mesetto fa. L’animale, infatti, veniva maltrattato dal proprietario, che lo utilizzava per chiedere cibo e denaro lungo le strade dell’India. Fortunatamente è intervenuta la Wildlife Sos, una Ong britannica, ma ora il pachiderma rischia di tornare nelle grinfie del suo aguzzino.

Video dell’elefante Raju che piange dopo essere stato liberato

In catene dalla nascita e oggi finalmente libero. Questa, è la storia di Raju, uno splendido elefante indiano che per 50 anni è stato maltrattato dal proprietario, il quale lo utilizzava per chiedere cibo e denaro lungo le strade dell’India. Nei giorni scorsi l’animale è stato liberato dalla Wildlife Sos, una Ong britannica. Quando a Raju sono stati toli i ceppi chiodati, dai suoi occhi sono scese lacrime copiose.

Il video della settimana: orrore al circo

Il video che vi propongo questa settimana è un pò forte e vuole essere una denuncia contro chi maltratta gli animali. Non voglio attaccare il circo e chi si guadagna da vivere con l’arte circense, arte nobile e millenaria: il video mostra chiaramente delle violenze, gratuite, stupide contro un povero elefante.

E’ evidente come il comportamento del soggetto ripreso sia ignobile: l’animale viene picchiato violentemente con un bastone, che a prima vista pare uncinato, e che gli lascia una vistosa tumefazione su parte del muso, tumefazione poi coperta con i costumi di scena.