A Pisa una sorta di mensa per cani

di Redazione Commenta

Cane spesaNon solo con una delle Università di veterinaria migliori d’Italia, Pisa dimostra l’amore che ha per gli animali con una manovra che piacerebbe sicuramente a Brunetta: ridurre gli sprechi della scuola superiore Sant’Anna.

Gli avanti della mensa andranno a nutrire, da inizio Novembre, cani e gatti dell’associazione animalista “Gatti Mammoni, dopo un accordo sottoscritto tra i due enti gli avanti della mensa non vengono gettati nella spazzatura ma selezionati e distribuiti nelle ciotole dei fortunati cani e gatti dell’associazione.

Gli addetti della mensa mettono da parte gli avanzi della giornata ed entro le 22 del giorno stesso passa un volontario a ritirarli per portarli all’associazione.

Non sarà la dieta ottimale per i nostri amici a quattro zampe ma è un passo che dovrebbero fare altrettante città italiane.

Una nota  spiega che l’iniziativa è nata per “dimostrare la vicinanza della Scuola a realta’ sensibili e radicate sul territorio e soprattutto per dare continuita’ all’impegno della Scuola per un utilizzo piu’ parsimonioso e intelligente delle risorse energetiche.”

Fonte

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>