Levrieri a fine carriera, una raccolta fondi speciale

di Redazione 1

Levrieri fine carriera raccolta fondi speciale

La scorsa settimana a Peterborough in Gran Bretagna, 50 paracadutisti acrobati hanno organizzato un’enorme raccolta fondi a favore dell’Associazione RetiredGreyhound Trust, che opera per i Levrieri (Greyhound) a fine carriera. Il gruppo è riuscito a raccogliere 83mila sterline, una somma decisamente sostanziosa che questi teneri amici a 4 zampe si strameritano dopo una vita a mangiare polvere.

Nonostante il maltempo i paracadutisti, tutti accomunati dalla passione per i Levrieri, si sono lanciati da un aereo ad un’altezza di 13mila piedi e si sono esibiti in spettacolari acrobazie. Dopo la performance, sono stati raggiunti da altri appassionati della razza per la festa dell’Angel Inn Pub, un evento organizzato dalla giornalista di Sky Sport Julie Collier, proprietaria a sua volta di Greyhound “in pensione”. Come ha dichiarato la reporter:

Amo questi animali e faccio sempre tutto il possibile per supportare l’Associazione, perché penso che facciano un lavoro fantastico.

La somma raccolta grazie a questa manifestazione permetterà ai cani dell’Associazione di trovare finalmente una casa che li accolga e di qualcuno che si prenda cura di loro. I Levrieri, infatti, soprattutto in Inghilterra, ma anche in Irlanda, in Spagna (i Galgo) e in altri Paesi, vengono usati per correre nei cinodromi finendo per diventare oggetto di scommesse. Quando però si fanno male o diventano troppo lenti… vengono uccisi o abbandonati oppure portati nei canili o addirittura venduti per 10-20 euro ai coreani.

Fortunatamente sono sorte varie associazioni a tutela di questa razza, anche in Italia dove opera la Greyhound Adopt Center Italy, la cui mission è riscattare questi poveri animali nei loro paesi di origine e di favorirne l’adozione. Se vi piacerebbe adottare un Levriero date un occhio al sito dell’Associazione.

Photo Credit| Thinkstock

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>