LAV, I più tassati, l’iniziativa per un fisco non più nemico dei quattrozampe

di Fabiana Commenta

Un weekend all’insegna della LAV: sabato 10 e domenica 11 marzo, appuntamento nelle piazze di tutta Italia (qui l’elenco) con I più tassati, iniziativa per chiedere un fisco non più nemico dei quattrozampe.

lav tassati, fisco

L’appello della LAV al nuovo Governo si rinnoverà anche nel corso del prossimo weekend, sabato 18 e domenica 19 marzo con l’obiettivo di chiedere maggiori misure che possano garantire e tutelare i diritti degli animali e delle loro famiglie. I più tassati delle famiglie continuano a essere gli animali domestici che vengono considerati come un vero e proprio lusso: prendono il via pertanto le richiesta della LAV per un fisco che non sia più nemico dei quattro zampe attraverso l’attuazione di una serie di provvedimenti. 

Chiesta la cancellazione dell’ALIQUOTA IVA su prestazioni veterinarie per animali che vengono adottati, ma anche la riduzione dell’aliquota sulle prestazioni veterinarie e il cibo per animali che non vengono tenuti a scopo di lucro: attualmente l’aliquota IVA applicata è del 22%, prevista per alcuni beni di lusso.

Chiesto l’abbattimento dei costi dei FARMACI VETERINARI con la possibilità del riconoscimento del farmaco generico anche in veterinaria e della prescrizione del farmaco-equivalente.

Chiesto l’aumento della quota di DETRAZIONE FISCALE delle spese veterinarie e dei farmaci veterinari dalla dichiarazione dei redditi, detrazione che dovrà essere totale per chi adotta un cane o un gatto. Attualmente la cifra massima da detrarre è di 387,34 euro, con uno sconto massimo di 49,06.

L’abbattimento dei costi di mantenimento dei cani e gatti in casa, magari abbandonati, rappresenta non solo un atto d’amore e di solidarietà, ma anche uno strumento efficace di contrasto al randagismo.

Ma che cosa possono fare concretamente i cittadini?

È possibile firmare la PETIZIONE “per un Fisco non più nemico dei quattrozampe” e acquistare le UOVA DI PASQUA LAV, con un contributo minimo, il cui ricavato sarà impiegato in progetti di sostegno a progetti LAV per contrastare il randagismo nei territori del Centro e Sud Italia.

LAV, LA PETIZIONE PER UN FISCO AMICO DEI QUATTRO ZAMPE

photo credits | Lav

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>