Jovanotti cuore d’oro, donazione di 23 quintali di cibo al canile di Cortona

di Fabiana Commenta

Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, come Babbo Natale per i cani del canile Ossaia, a Cortona al quale ha regalato anche quest’anno ben 23 quintali di cibo in crocchette e cibo umido in scatola.  

Sono anni ormai che il cantante sostiene il canile e anche quest’anno non a voluto far mancare il suo supporto insieme alla moglie Francesca Valiani. 

Una sorpresa annunciata che conferma l’impegno del cantante a sostegno degli animali ospitati all’interno della struttura. 

Lungo e sentito il ringraziamento via social di Stefania Bistarelli, responsabile della struttura che viene gestita dall’associazione Etruria Animals Defendly. 

Il Canile di Ossaia ringrazia sentitamente Jovanotti che anche quest’anno non ha fatto mancare il suo regalo di Natale ai nostri amici a quattro zampe, e con l’occasione, ringrazia anche tutte le persone che ci sostengono e ci aiutano sempre durante l’anno. 

Ma il gesto di Jovanotti deve tenere alta l’attenzione sul canile nel corso di tutto l’anno come lascia intendete la responsabile che ringrazia le persone che apportano il loro contribuito ogni momento dell’anno.  

Qui i bisogni sono sempre di casa e oltre al cantante cortonese ci teniamo a ringraziare anche le tantissime persone che ogni anno raccolgono i nostri inviti a contribuire partecipando alle collette alimentari, alle cene e agli aperitivi solidali e anche con donazioni dirette, anche durante il mercatino solidale che stiamo portando avanti nel centro della città in occasione del Natale. Siamo piuttosto soddisfatte delle adozioni che si sono concretizzate nel 2018. La sensibilità dei cittadini cresce e tante famiglie scelgono di venire a conoscere i nostri amici a quattro zampe. 

photo credits | Facebook

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>