Dopo i cani, adesso arrivano i falsi pappagalli venduti on line

di Redazione 1

Un tempo erano i cani, vera passione degli italiani, ad essere i preferiti da coloro che attraverso truffe on line, volevano spillare quanti più soldi possibile agli ignari acquirenti. Oggi nel mirino sono finiti, invece, i pappagalli.La denuncia arriva, come sempre da Aidaa, Associazione Italiana Difesa animali e ambiente, piuttosto attenta, anche in un periodo estivo dedicato principalmente alle vacanze, ai bisogni delle creature più indifese. Continuano quotidianamente, infatti, a moltiplicarsi le segnalazioni di coloro che intasano i centralini del gruppo o che si rivolgono agli sportelli on line per segnalare la presenza di annunci con i quali si regalano pappagalli con il solo costo del trasporto e assolutamente non veri.

I controlli effettuati da Aidaa, inoltre, hanno portato ad una scoperta agghiacciante: la maggior parte dei numeri di telefono indicati su internet, infatti, erano gli stessi dei truffatori camerunensi che regalavano cani, poi rivelatisi inesistenti. I pappagalli in questione, adesso, sarebbero di varie specie, soprattutto Ara e di grosse dimensioni. Il dato ancora più particolare è che si tratterebbe di esemplari sottoposti ai vincoli degli animali esotici. In questo senso, quindi, per poter essere tenuti legalmente, dovrebbero essere regolarmente registrati e certificati dal servizio Cites del Corpo Forestale dello Stato.

Dalla stessa Aidaa parlano di una tecnica più che collaudata con annunci continui su quotidiani on line, con animali regalati con le sole spese di trasporto che variano dai 250 ai 400 euro, da pagare, neanche a dirsi, anticipatamente. Il truffato fortunato, si fa per dire, potrà vedere il suo pappagallo, per gli altri, invece, solo l’amarezza di essersi lasciati imbrogliare. Due signore di Parma, addirittura, sono arrivate a sborsare fino a 3.500 euro. Per questo Aidaa ha aperto uno sportello on line, dove denunciare quanto accade per via telematica.  E’ inoltre possibile telefonare tutti i giorni al numero 3478883546 o segnalare la truffa eventuale via sms al 3487611439.

Commenta!

Commenti (1)

  1. infatti…ci sono tanti annunci di questi truffatori ..in adozione papagalli bellissimi e molto costosi gratis..solo costi della spedizione e subito senza nessuna garanzia..chiamate da uno con accento arabo..mi sono subito accorta dell imbroglio e non ci sono cascata…non capisco perche ci sono ancora tanti annunci e diversi uno dal altro…nessuno non li fa niente e permette che continuano a truffare la povera gente…mi domando quando finisce questa storia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>